Cosa fa sentire libero un Avvocato?

Cosa fa sentire libero un Avvocato?

Redazione

Versione PDF del documento

Rispondere con successo alla sfida dell’informatizzazione a cui è sottoposta la professione forense?

Ottimizzare e organizzare in chiave evolutiva il proprio lavoro per risparmiare del tempo da dedicare ad attività a maggior valore?

Affrontare con serenità i cambiamenti a cui è interessata la professione legale?

 

La divisione Software Legale di Wolters Kluwer pone quotidianamente questi quesiti agli Avvocati su Facebook, sulla fan page di Kleos, ed emerge un malessere generale dovuto all’articolo 21 della Legge professionale 247/2012 che, con l’obbligo di iscrizione alla Cassa Forense, ha piegato la professione.

 

Cosa fare, dunque, per migliorare il lavoro dell’Avvocato? Wolters Kluwer pone l’accento sull’importanza dell’ottimizzazione del lavoro nello studio legale, per dare valore aggiunto ai servizi offerti al cliente, una vita professionale più soddisfacente, con la possibilità di occuparsi di cose più importanti e riuscire ad avere più tempo libero.

 

L’obbligo del deposito telematico degli atti e, più ampiamente, la trasformazione digitale del sistema giustizia, dovevano essere una manna dal cielo e semplificare alcune operazioni. Tuttavia, i vecchi problemi sono stati sostituiti da nuove complicazioni:

–              La creazione e l’invio della busta telematica senza incorrere in errori o gravissimi omissis;

–              La firma digitale apposta sui documenti corretti;

–              L’organizzazione dei fascicoli per trovare agevolmente le informazioni e storicizzarle;

–              La messa in sicurezza e il back-up di tutti i dati dello studio;

–              La fatturazione elettronica.

 

Per questi e altri motivi, Wolters Kluwer ha sviluppato Kleos, il software on Cloud per avvocati liberi, in grado di offrire la libertà di gestire tutte le attività di studio anche in mobilità (da notebook, iPad o smartphone), senza la preoccupazione di perdere documenti, dover acquistare hardware e server costosi. Kleos offre uno spazio Cloud sicuro e accessibile, con livelli di servizio (SLA) tra i più alti al mondo, l’installazione degli aggiornamenti è automatica ed è possibile archiviare tutti i dati e le pratiche su supporti costantemente oggetto di back-up. Ultimo, ma non per importanza, l’assistenza full offerta al cliente, soprattutto nelle fasi più delicate dell’attività lavorativa, che garantisce personale esperto e cortese sempre al fianco del professionista.

Il tempo con Kleos è Tech e gli avvocati possono garantire ai propri clienti servizi innovativi, ma soprattutto ritagliarsi uno spazio da protagonisti nel nuovo scenario di mercato.


SCOPRI DI PIU’

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it