Corte dei conti – sezione controllo enti – determina n. 59/2005 – Istituto nazionale di astrofisica – I.n.a.f. – controllo sulla gestione finanziaria per gli esericzi 2003 e 2004 – riordino organizzativo ex d. Leg.vo n. 138/2003 e riforma dell’ente- camb

Corte dei conti – sezione controllo enti – determina n. 59/2005 – Istituto nazionale di astrofisica – I.n.a.f. – controllo sulla gestione finanziaria per gli esericzi 2003 e 2004 – riordino organizzativo ex d. Leg.vo n. 138/2003 e riforma dell’ente- camb

di Francaviglia Rosa

Versione PDF del documento

L’Istituto Nazionale di Astrofisica è di recente istituzione in quanto introdotto dal D. Leg. vo n. 296/1999 ed assoggettato a successivo riordino con D. Leg.vo n. 138/2003 che ne ha meglio definito i profili ordinamentali ed organizzativi onde eliminare inutili duplicazioni per il perseguimento di identiche finalità istituzionali. Il decreto di riordino reca anche la nuova pianta organica dell’ Istituto individuatrice della dotazione di personale proveniente dagli Istituti del C.N.R. di Radioastronomia, di astrofica spaziale, fisica cosmica e fisica dello spazio interplanetario. 

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!