Corte dei conti – det. N. 72/2007 – sezione controllo enti – Cinecittà Holding s.p.a. – relazione sul controllo sulla gestione ex legge 21 marzo 1958 n. 259.

Corte dei conti – det. N. 72/2007 – sezione controllo enti – Cinecittà Holding s.p.a. – relazione sul controllo sulla gestione ex legge 21 marzo 1958 n. 259.

Versione PDF del documento

Con la determina n. 72/2007 la Corte dei Conti – Sezione Controllo Enti, ai sensi dell’art. 7 della L. 259/58, trasmette alle Presidenze delle due Camere del Parlamento la relazione contenente i risultati del controllo eseguito sulla gestione della Cinecittà Holding S.p.A. per l’esercizio 2006.
In particolare, il Collegio registra per l’anno 2006 una consistente perdita derivante principalmente dalle svalutazioni che la capogruppo Cinecittà Holding ha dovuto effettuare rispetto alle proprie partecipazioni tenuto conto che  i bilanci delle tredici singole società controllate e partecipate nell’assoluta maggioranza chiudono in perdita.
Infine i giudici si soffermano sul conflittuale rapporto instauratosi tra società madre ed affiliate che ha pesantemente condizionato in negativo l’attività gestoria ribadendo il ruolo guida che deve rivestire la S.p.A. capogruppo in esame anche alla luce dell’art. 2497 c.c. che, ammettendo una responsabilità di quest’ultima nei confronti delle controllate, indirettamente riconosce la liceità dell’attività di coordinamento e di unitaria direzione del Gruppo riservata alla Holding.
Ciò è tanto più opportuno, sottolinea l’organo contabile, quando nell’attività di Gruppo sia coinvolto denaro pubblico, stanti i poteri di vigilanza governativa e di controllo dell’ordinamento che vengono espletati direttamente nei confronti della società capogruppo.

Qui la determinazione con annessa relazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it