Conferenza decisoria e autorizzazione paesaggistica

Conferenza decisoria e autorizzazione paesaggistica

di Redazione

Riportiamo di seguito un abstract dell'articolo, che può essere letto integralmente su Leggi Oggi a questo indirizzo

Versione PDF del documento

La recente decisione del Consiglio di Stato, Sez. VI, del 18 aprile 2011, si segnala per la sua indubbia rilevanza sul tema della conferenza di servizi c.d. decisoria applicata alle vicende dell’autorizzazione paesaggistica. L’importanza della decisione risiede tra l’altro nel fatto di confermare in maniera definitiva l’orientamento dei giudici di Palazzo Spada sulla configurazione del modulo procedimentale della conferenza di servizi.

Il principio affermato nella decisione richiamata è che la conferenza di servizi decisoria non è di per sé idonea a legittimare dal punto di vista paesaggistico l’intervento compiuto, se non segue un autonomo, espresso e puntuale provvedimento di autorizzazione da parte dell’ente competente.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!