Concorso Comune Roma: 1512 posti e modifica bando, tutte le novità

di Redazione
L’Amministrazione romana e il Dipartimento della Funzione Pubblica hanno trovato l’accordo per far ripartire il Concorso 1512 Comune Roma e procedere con le assunzioni entro l’estate.E’ prevista una unica prova, scritta e svolta con l’ausilio di strumenti informatici, ma in presenza, con quesiti specifici per accertare le competenze professionali del profilo concorsuale scelto, tra questi si ricorda sono banditi 20 posti per avvocati.Le domande di partecipazione verranno riaperte dal 23 aprile per 30 giorni.

Concorso Comune Roma prova preselettiva: come funziona

La prova consiste in un test con 60 quesiti a risposta multipla, dei quali:

  • 40 attitudinali, per verificare la capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale;
  • 20 su materie come diritto costituzionale (con particolare riferimento al titolo V della Costituzione), diritto amministrativo (con riferimento particolare alla normativa in materia di accesso, trasparenza e anticorruzione, disciplina del lavoro pubblico) e diritto degli enti locali (con riferimento allo Statuto e all’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi di Roma Capitale).

Sono esentati dalla prova i candidati con percentuale di invalidità pari o superiore all’80%.

Concorso 1512 Comune Roma: calendario prove

Sul sito del Comune di Roma, in Gazzetta Ufficiale e sul sito del Ripam, almeno 15 giorni prima dello svolgimento della prova preselettiva, sarà pubblicato il diario con l’indicazione della sede, del giorno e dell’ora nonchè l’elenco degli ammessi.

Non è prevista la pubblicazione della banca dati prima dello svolgimento.

Concorso 1512 Comune Roma: valutazione

A ogni quesito sarà attribuito il seguente punteggio:

  • risposta esatta +1 punto;
  • mancata risposta o scelta di più opzioni 0 punti;
  • risposta errata – 0,33.

Concorso 1512 Comune Roma: come prepararsi

Si consiglia:

Concorso Comune di Roma – Statuto di Roma Capitale e principali regolamenti commentati

Luigi Tramontano (a cura di), 2021, Maggioli Editore.Il libro si presenta come utile strumento per conoscere e approfondire lo Statuto, i principali regolamenti e l’organizzazione degli uffici del Comune di Roma, in preparazione al Concorso indetto dal Comune di Roma per tutti i profili. Dopo un breve excursus sulle origini e i principi…

Dopo un breve excursus sulle origini e i principi fondamentali degli enti locali, sugli statuti e regolamenti, il volume prende in esame:

  • lo Statuto e i principali regolamenti in vigore di Roma Capitale;
  • gli amministratori e gli organi di governo;
  • il procedimento amministrativo e il diritto di accesso;
  • il decentramento municipale;
  • l’organizzazione dei servizi e degli uffici;
  • la gestione dei servizi pubblici e l’ordinamento contabile.

Segue una ricca appendice con i testi integrali.

Nella sezione online sono presenti:

  • selezione di quiz con risposta commentata;
  • simulatore di quiz.

 

La domanda di ammissione

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile sulla rete internet all’indirizzo “https//ripam.cloud”, previa registrazione del candidato sullo stesso sistema. Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato.

La registrazione, la compilazione e l’invio on line della domanda devono essere completati entro il trentesimo giorno, decorrente dal giorno successivo a quello di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, IV Serie Speciale “Concorsi ed Esami”. Saranno accettate esclusivamente le domande inviate entro e non oltre le ore 18,00 del 24 maggio 2021, senza possibilità di proroghe.

La data di presentazione on line della domanda di partecipazione al concorso è certificata e comprovata da apposita ricevuta elettronica rilasciata, al termine della procedura di invio, dal sistema informatico che, allo scadere del suddetto termine ultimo per la presentazione, non permette più, improrogabilmente, l’accesso alla procedura di candidatura e l’invio del modulo elettronico. Ai fini della partecipazione al concorso, in caso di più invii, si terrà conto unicamente della domanda inviata cronologicamente per ultima.

Per la partecipazione al concorso deve essere effettuato, a pena di esclusione, il versamento della quota di partecipazione di euro 10,33 (diecieuroetrentatrecentesimi) sulla base delle indicazioni riportate nel suddetto sistema “Step-One 2019”.

Le domande regolarmente presentate entro il termine di scadenza del 21.09.2020 previsto dal bando in premessa, sono valide a tutti gli effetti, fermo restando che coloro  che  hanno  già  inviato in tal modo la candidatura possono modificare, integrare o sostituire entro il termine di scadenza delle ore 18,00 del 24 maggio 2021 e nel  rispetto  delle  modalità  stabilite dal primo capoverso del presente articolo, le domande già presentate. In  tal  caso  verrà presa in considerazione l’ultima domanda pervenuta in ordine di tempo.

In ogni caso, anche a seguito della riapertura dei termini, tutti i titoli ed i requisiti di partecipazione devono essere posseduti dai candidati alla data del 21 settembre 2020.

Vai all’Avviso di riapertura termini

Vai al Bando

 

Volume consigliato per la preparazione al concorso

Concorso Comune di Roma 20 Funzionari Avvocati (FAVD/RM) - Kit completo

Concorso Comune di Roma 20 Funzionari Avvocati (FAVD/RM) - Kit completo

Luigi Tramontano, 2021,

Il presente kit suddiviso in 2 tomi si presenta come strumento di preparazione per i candidati del Concorso indetto dal Comune di Roma per 20 Funzionari Avvocati (cat. D). Il kit tratta in maniera completa e approfondita le seguenti materie:- Diritto civile;- Diritto penale;- Diritto...



 

 

 

 

 

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. 

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!