Concorso Cancellieri: passano in 5.900, a quando l’orale?
Home » News » Focus

Concorso Cancellieri: passano in 5.900, a quando l’orale?

Redazione

Versione PDF del documento

Concorso Cancellieri orale

L’importantissimo Concorso Cancellieri 2017 per l’attribuzione di 800 posti da Assistente giudiziario sta finalmente giungendo alla sua fase conclusiva: dopo l’ultimo giorno delle prove scritte mercoledì 28 giugno, si attende adesso la graduatoria degli ammessi al colloquio orale. E nonostante le prove siano state finora molto selettive, la competizione resta molto dura: parteciperanno agli orali ben 5.900 candidati per 800 posti. Vediamo tutto quello che c’è da sapere.

 

Concorso Cancellieri, prova orale: la carica dei 5.900

Sono quindi circa 5.900, come ha reso noto il Ministero della Giustizia, gli aspiranti Assistenti giudiziari che affronteranno l’ultima prova del Concorso Cancellieri, il colloquio orale. È questo il numero di candidati che ha superato le prove scritte del Concorso, che si sono svolte presso la Fiera di Roma dal 26 al 28 giugno. Un numero, in ogni caso, estremamente ridimensionato rispetto alle oltre 300mila domande iniziali.

Non si conoscono ancora i dettagli della prova orale: il Ministero assicura comunque che “nei prossimi giorni” la Commissione stenderà la graduatoria, con relativi punteggi, dell’accesso al colloquio finale. Nel frattempo, è possibile sapere che il 28% dei 5.900 candidati ammessi si colloca nella fascia tra i 19 e i 30 anni di età, e ben il 62% ha tra i 24 e i 34 anni. L’età media degli ammessi agli orali è dunque decisamente bassa.

Come visualizzare il punteggio delle prove scritte?

I candidati che hanno sostenuto le prove scritte del 26, 27 e 28 giugno possono inoltre visualizzare il punteggio ottenuto al link https://concorsipersonaledog.giustizia.it/concorsi/verifica-esiti.jsf.

L’accesso al link, è importante notare, è consentito esclusivamente tramite l’inserimento nel sistema del codice personale riportato all’interno della busta consegnata il giorno dell’esame. I candidati che hanno smarrito il codice, per qualsiasi ragione, potranno conoscere il risultato della propria prova solo al termine dell’abbinamento ufficiale di ogni elaborato con i dati anagrafici dei concorrenti.

Il Ministero della Giustizia ricorda inoltre che l’attestazione di presenza alle sessioni di esame delle prove scritte potrà essere scaricata da Internet accedendo con le proprie credenziali al sistema di inoltro della domanda di partecipazione con le stesse modalità utilizzate per stampare la ricevuta da presentare alle prove d’esame.

Come si svolgerà la prova orale?

La prova scritta del Concorso Cancellieri consisteva nella somministrazione di 120 domande a risposta multipla, di cui 60 di diritto processuale civile e 60 di diritto processuale penale, a cui il candidato avrebbe dovuto rispondere in un totale di 150 minuti.

Il colloquio orale sarà più ampio e necessiterà quindi di una preparazione di tipo più generale. Saranno oggetto della prova finale elementi di diritto processuale civile, elementi di diritto processuale penale, ordinamento giudiziario, servizi di cancelleria e nozioni sul rapporto di pubblico impiego alle dipendenze della pubblica amministrazione.

 

Volume consigliato:

Concorso Cancellieri - 800 Assistenti Giudiziari Manuale Completo

Concorso Cancellieri - 800 Assistenti Giudiziari Manuale Completo

Autori Vari, 2016, Maggioli Editore

  Manuale Completo per Concorso Cancellieri - 800 Assistenti Giudiziari  Il volume costituisce un’esauriente e chiara guida per prepararsi a tutte le prove (preselettiva. scritta e orale) previste dal concorso per 800 Assistenti giudiziari nei ruoli del...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it