Concorso Asmel 2022: in G.U. il bando per 116 Enti Locali sottoscrittori

di Redazione
PDF

Nella Gazzetta Ufficiale di martedì 12 aprile 2022 (Gazzetta Ufficiale IV^ serie speciale “Concorsi ed esami” n. 29 del 12 aprile 2022) è stato pubblicato il bando del nuovo concorso ASMEL da svolgersi con procedura unificata, aperto ai candidati sia diplomati che laureati.

La selezione è stata indetta al fine di formare un elenco di idonei per l’assunzione a tempo indeterminato e determinato per diversi profili ai sensi dell’art.3-bis del DL n.80/2021, convertito in legge n.113/2021 in esecuzione dell’Accordo tra 116 Comuni sottoscrittori e successivi aderenti tra i 3.800 enti soci dell’Associazione Asmel.

Tra i profili professionali ricercati tramite la presente selezione, i seguenti richiedono il possesso della Laurea in Scienze giuridiche:

  • Istruttore Direttivo Amministrativo,
  • Istruttore Direttivo di Vigilanza,
  • Esperto rendicontazione.

Di seguito un approfondimento su tutti gli enti locali aderenti alla procedura unificata, i requisiti necessari per avere accesso al concorso e le prove d’esame previste dal bando.

Indice:

Enti locali sottoscrittori

Gli Enti locali aderenti all’accordo per la predisposizione della lista di idonei da assumere a tempo indeterminato e determinato sono, complessivamente, 116, così distribuiti in ordine alfabetico:

  • Acquaviva d’Isernia (IS), Alberobello (BA), Alì Terme (ME), Alonte (VI), Altavilla Silentina (SA), Ariano Irpino (AV), Arienzo (CE), Ascea (SA), Assago (MI), Avigliano (PZ), Azienda Speciale Sarno Servizi Integrati (SA),
  • Bacoli (NA), Banari (SS), Barano d’Ischia (NA), Barcellona Pozzo di Gotto (ME), Baselice (BN), Biccari (FG), Borgo Ticino  (NO), Bosa (OR), Bova Marina (RC), Buccino (SA), Buglio in Monte (SO),
  • Cabras (OR), Caggiano (SA), Calabritto (AV), Campomorone (GE), Capizzi (ME), Caposele (AV), Carignano (TO), Casagiove (CE), Casaletto Spartano (SA), Casali del Manco (CS), Casoria (NA),  Castel San Vincenzo (IS), Castelluccio Inferiore (PZ), Castelluccio Superiore (PZ), Castione Andevenno (SO), Centuripe (EN), Ceresole d’Alba (CN), Certaldo (FI), Cigognola (PV), Coggiola (BI), Colli a Volturno (IS), Colliano (SA), Comunità Montana Tanagro Alto E Medio Sele (SA), Comunità Montana Terminio Cervialto (AV), Conca della Campania (CE), Consorzio Chierese per i servizi (TO), Contursi Terme (SA), Cumiana (TO), Curti (CE),
  • Farindola (PE), Fonni (NU), Forlì del Sannio (IS)
  • Gerola Alta (SO),
  • Ilbono (NU), Irsina (MT),
  •  Lagonegro (PZ), Longobardi (CS), Lucca Sicula (AG),
  •  Magliano Vetere (SA), Mandanici (ME), Manziana (RM), Marcianise (CE), Melissano (LE), Mileto (VB), Mirabella Eclano (AV), Moconesi (GE), Montecilfone (CB), Montecorice (SA), Morbegno (SO), Moretta (CN), Motta Visconti (MI),
  • Nicosia (EN),
  • Ofena (AQ), Oliveto Citra (SA), Orgosolo (NU), Oricola (AQ), Osilo (SS),
  • Petralia Sottana (PA), Pettoranello del Molise (IS), Pianezze (VI), Pietrelcina (BN), Pizzoli (AQ), Porto Torres (SS), Pralormo (TO),
  • Radda in Chianti (SI), Riola Sardo (OR), Roccalumera (ME), Roccamandolfi (IS), Rocchetta a Volturno (IS), Romagnano al Monte (SA),
  •  Sabbioneta (MN), San Martino Valle Caudina (AV), San Vito (SU), Sant’Agata de’ Goti (BN), Santena (TO), Santo Stefano di Camastra (ME), Santu Lussurgiu (OR), Sarno (SA), Sarule (NU), Scapoli (IS), Sepino (CB), Serrara Fontana (NA), Siliqua (CA), Silvi (TE), Sorgono (NU)
  • Terme Vigliatore (ME), Torraca (SA), Torrenova (ME), Tortorici (ME), Trivento (CB), Tufara (CB),
  • Unione Montana Valli Borbera e Spinti (AL),
  • Varallo (VC), Villamassargia (SU).

Profili professionali

I profili professionali ricercati tramite il nuovo bando di Concorso Asmel, di categoria D e C, dunque in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado e di laurea, sono i seguenti:

  • Istruttore Direttivo Amministrativo – Cat. D,
  • Istruttore Direttivo Amministrativo-Contabile – Cat. D,
  • Istruttore Direttivo Contabile – Cat. D,
  • Istruttore Direttivo Tecnico – Cat. D,
  • Istruttore Direttivo di Vigilanza – Cat. D,
  • Istruttore Direttivo Informatico – Cat. D,
  • Istruttore Direttivo – Assistente Sociale – Cat. D,
  • Istruttore Direttivo – Agronomo – Cat. D,
  • Esperto rendicontazione – Cat. D,
  • Istruttore Amministrativo – Cat. C,
  • Istruttore Amministrativo – Contabile – Cat. C,
  • Istruttore di Vigilanza – Cat. C,
  • Istruttore Tecnico – Geometra – Cat. C,
  • Istruttore Informatico – Cat. C,
  • Educatore Asilo Nido – Cat. C.

Requisiti per partecipare

Per essere ammesso alla selezione il candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del bando, a pena di esclusione:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica all’impiego ed alle mansioni proprie del profilo professionale oggetto di selezione;
  • non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti;
  • non essere stato interdetto o sottoposto a misure che per legge escludono l’accesso agli impieghi presso le Pubbliche Amministrazioni;
  • non essere stato destituito, dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, (ovvero) non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale, ovvero non essere stato licenziato da una Pubblica Amministrazione ad esito di un procedimento disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti;
  • per i soli concorrenti di sesso maschile, essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare.

Per quanto riguarda i titoli di studio, ai profili professionali di Categoria C sarà richiesto il possesso di un  diploma di scuola secondaria superiore di secondo grado, che per alcuni profili dovrà essere specifico della relativa area.

Per avere accesso alla selezione di profili di Categoria D, invece, è necessario il possesso di almeno una laurea triennale.

Come fare domanda

Coloro che intendono partecipare alla procedura concorsuale indetta da ASMEL dovranno inviare la propria candidatura sulla piattaforma telematica www.asmelab.it con accesso tramite SPID.

Il termine ultimo per inoltrare l’istanza di partecipazione è fissato al 27 aprile 2022.

Prova scritta

La procedura di selezione del concorso Asmel consiste nell’espletamento da parte dei candidati di un’unica prova scritta, consistente in un quiz a risposta multipla di 60 domande, in un tempo effettivo di 60 minuti.

Per quanto riguarda gli argomenti, nel bando si legge che tutti i profili professionali avranno in comune sia i quiz situazionali, sia le seguenti materie:

  • Diritto pubblico,
  • Diritto Amministrativo/Diritto degli Enti locali,
  • Diritto Amministrativo/Disciplina dei contratti pubblici,
  • Diritto Amministrativo e del lavoro/Disciplina del Pubblico Impiego,
  • Diritto Amministrativo/Disciplina in materia di trasparenza e anticorruzione,
  • Diritto amministrativo/Diritto di accesso,
  • Nozioni di diritto dell’Unione europea,
  • Nozioni di diritto penale / Reati contro la Pubblica Amministrazione,
  • Lingua Inglese,
  • Nozioni di Informatica,
  • Nozioni di contabilità pubblica,
  • Nozioni di tutela della privacy.

Le materie specifiche, invece, sono indicate all’interno del bando ufficiale, suddivise per ciascun profilo professionale.

Verranno dichiarati “idonei all’assunzione”, ed inseriti nell’apposito elenco a disposizione dei Comuni, i candidati che superano la prova selettiva con un punteggio minimo di 7/10.

Volume consigliato:

Concorso ASMEL Selezione per gli Enti locali Materie comuni

Luigi Tramontano, Stefano Bertuzzi, Gianluca Cottarelli, Maggioli Editore

Il volume si presenta come utile strumento di preparazione alla selezione indetta dall’Asmel (Associazione per la sussidiarietà e la modernizzazione degli enti locali).

 

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

  • Rimani aggiornato sulle novità del mondo del diritto
  • Leggi i commenti alle ultime sentenze in materia civile, penale, amministrativo
  • Acquista con lo sconto le novità editoriali – ebook, libri e corsi di formazione

Rimani sempre aggiornato iscrivendoti alle nostre newsletter!

Iscriviti alla newsletter di Diritto.it e