Bonus di 500 euro ai maggiorenni nel 2017

Bonus di 500 euro ai maggiorenni nel 2017

Redazione

Versione PDF del documento

Cerchi un commercialista? Confronta subito i preventivi dei nostri migliori esperti. È gratis!

 

 

La Legge di Stabilità 2017 confermerà quasi sicuramente l’iniziativa del bonus di 500 euro per i diciottenni, già istituito per il 2016 ma rimasto inattivo per buona parte dell’anno. Il bonus 2017 sarà quindi esteso quindi a tutti i nati nel 1998 e nel 1999. Nell’attesa della pubblicazione ufficiale del testo della nuova Legge di Bilancio, vediamo come si potranno spendere i 500 euro previsti.

 

Cosa prevede il bonus maggiorenni?

 

Il bonus per i maggiorenni prevede la possibilità, per i cittadini che compiono diciotto anni nel 2016 e nel 2017, di usufruire di 500 euro di spesa per l’acquisto di beni e la fruizione di servizi e spettacoli di tipo culturale.

Già previsto dalla Legge di Stabilità 2016 ma di fatto inutilizzabile fino a settembre a causa di problemi tecnici, il bonus è stato reso disponibile per tutti i neomaggiorenni e verrà confermato con ogni probabilità anche per il 2017.

 

Come potrà essere utilizzato il bonus?

 

Per accedere al beneficio i neomaggiorenni dovranno scaricare l’applicazione 18app, disponibile per cellulari, tablet e computer, dal sito internet www.18app.italia.it. Una volta registratosi, il diciottenne potrà poi procedere all’attivazione dello SPID, il nuovo Sistema Pubblico di Identità Digitale messo a punto dal Governo.

Il beneficiario del bonus potrà quindi utilizzare i 500 euro per gli acquisti presso le varie strutture accreditate, compiendo la transazione online tramite voucher generati automaticamente dall’app e generando il QR code o il bar code necessari in caso di presentazione o ritiro del biglietto fisico.

I bonus, è importante ricordare, potranno essere utilizzati solo entro il 31 dicembre 2017.

 

Cosa è possibile comprare con il bonus di 500 euro?

 

Come per il 2016, i buoni spesa di 500 euro per i diciottenni nel 2017 saranno spendibili per l’acquisto di beni e servizi di carattere culturale. Questo vuol dire che i neomaggiorenni potranno usufruire del bonus per comprare libri (anche non scolastici), biglietti per teatri e cinema e visite a musei, mostre, eventi culturali e persino aree archeologiche e parchi naturali.

Sembra invece che non sia prevista la possibilità di utilizzare il bonus per acquistare musica in formato CD o tramite download su dispositivi elettronici.

 

Chi può usufruire del bonus maggiorenni?

 

Potranno usufruire del beneficio dei 500 euro non solo i cittadini italiani, ma anche i residenti nel territorio nazionale che siano in possesso del permesso di soggiorno in corso di validità.

Anche a causa dei problemi legati all’attivazione dei voucher elettronici nel 2016, potranno utilizzare il bonus sia i ragazzi nati nel 1998 che i nati nel 1999. Questi ultimi, però, potranno iniziare a spendere i 500 euro soltanto a partire dal 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it