Bando Servizio Civile 2017 e Garanzia Giovani: scadenza, oggi ultimo giorno

Bando Servizio Civile 2017 e Garanzia Giovani: scadenza, oggi ultimo giorno

di Redazione

Riportiamo di seguito un abstract dell'articolo, che può essere letto integralmente su Leggi Oggi a questo indirizzo

Versione PDF del documento

Oggi 10 febbraio 2017, entro le ore 14:00, è l’ultimo giorno utile per presentare domanda di ammissione per il Servizio civile nazionale 2017, nonché per il progetto correlato di Garanzia Giovani 2017. I bandi sono stati indetti dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Bando Servizio Civile Nazionale 2017: come compilare la domanda
Per essere ammessi alla selezione, bisognerà compilare la domanda di ammissione entro e non oltre le ore 14:00 di oggi 10 febbraio 2017. In alcuni casi la domanda è da redigere esclusivamente online, su istruzioni e con modalità che vengono esplicitate sui siti degli Enti partecipanti al progetto.
In altri casi, bisogna inviare per posta la domanda in forma cartacea tramite raccomandata A/R, oppure mediamente Posta Elettronica Certificata. Negli stessi siti web, sono disponibili le descrizioni dettagliate dei progetti formativi di riferimento.
Approfondisci Speciale Concorsi Pubblici
Servizio Civile Nazionale: che cos’è?
Ciascun volontario, una volta ammesso, sarà inserito in un contratto di volontariato della durata di 12 mesi, in cui avrà diritto a 20 giorni di ferie e 15 di permesso, nonché ad una retribuzione di 433 euro circa.
Si ricorda che gli aspiranti volontari potranno candidarsi solo ad uno dei progetti attivi nell’ambito dello stesso bando. Viceversa, sarà possibile per il medesimo candidato presentare domanda sia per il Servizio Civile Nazionale tout court, sia per il progetto Garanzia Giovani.
Requisiti d’accesso
I requisiti sono elencati nel bando: tra gli altri, lo stato di disoccupazione. A ben vedere, quella bandita si presenta come una proposta volta da un lato ad impiegare giovani cittadini che siano rimasti sprovvisti di lavoro; dall’altro, mira ad accrescere le competenze dei volontari, con veri e propri percorsi formativi interni al percorso di volontariato, eventualmente anche da reimpiegare nelle successive esperienze lavorative.

Bullismo e cyberbullismo
Giulia Maria Bouquié, 2016, Maggioli Editore
Il testo vuole essere un aiuto concreto per tutti coloro che desiderano compiere un salto di qualità nelle attività di Polizia Locale. In queste pagine sono descritti l’approccio di Prossimità ed in particolare il metodo relazionale.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!