Malattia professionale, il corretto inquadramento normativo evita la perdita di tutti i benefici economici