Assicurazione Vita: tutto quello che c'è da sapere

Assicurazione Vita: tutto quello che c’è da sapere

di Redazione

Versione PDF del documento

L’Assicurazione Vita è un tipo di contratto assicurativo che garantisce un rimborso in denaro o un capitale al beneficiario. Ciò avviene nel caso in cui l’assicurato venga a scomparire prematuramente, si trovi in difficoltà economica, si ammali gravemente o resti invalido. Una buona Assicurazione Vita si configura quindi come scelta indispensabile per garantire sicurezza economica ai familiari del contraente o ai beneficiari.

Quali sono i tipi di Assicurazione Vita

Esistono diverse tipologie di assicurazioni vita tra cui poter scegliere su Assicurazionivita.net. Le più comuni sono:

  • assicurazione vita mista
  • assicurazione vita caso morte
  • assicurazione vita caso vita.

Assicurazione vita mista

Si tratta di un’assicurazione che sta a metà strada tra caso vita e caso morte in quanto è prevista una copertura sia in caso di morte del contraente, sia a partire da una specifica data stabilita dal contraente che, di fatto, è ancora in vita.

L’erogazione del rimborso o del capitale restano a favore del beneficiario o dei beneficiari nominati all’interno del contratto assicurativo.

Assicurazione vita caso morte

Questa è una delle soluzioni più conosciute sia nel settore che tra i risparmiatori. Di fatto, questa è la polizza più stipulata in assoluto ed è quella che eroga un capitale nel momento in cui il contraente decede. Anche in questo caso il capitale andrà in favore del beneficiario o dei beneficiari indicati in polizza.

Tra le varie opzioni previste dalla polizza vita caso morte, sono due i casi individuati:

  1. la morte del contraente avviene con la polizza aperta e attiva;
  2. il capitale viene erogato ai beneficiari anche se la polizza non è in corso, ma avviene a fronte di un periodo in cui i versamenti dei premi sono stati effettivamente depositati.

Assicurazione vita caso vita

Questa tipologia di polizza è utile per coprire tutti quei rischi che vengono a verificarsi durante la vita, vale a dire le spese sanitarie importanti o altre spese impreviste.

In questo caso, i premi versati, comprensivi di interessi, vengono erogati sotto forma di rendita, a partire da una data stipulata o immediatamente.

Da un certo punto di vista, la polizza caso vita diviene una sorta di fondo pensione poiché, una volta raggiunta la data stabilita, eroga capitale e interessi sotto forma di rendita, andando ad integrare una pensione già esistente.

Prima di sottoscrivere una di queste polizze si consiglia di verificare con attenzione le clausole all’interno dei contratti, soprattutto quelle che esonerano le compagnie dalla liquidazione del capitale.

Volume consigliato

Trattato sull’assicurazione della responsabilità civile

Trattato sull’assicurazione della responsabilità civile

Nunzio Santi Di Paola, 2018, Maggioli Editore

Strutturato in tre tomi, questo nuovo Trattato esplica e coordina le principali problematiche in tema di responsabilità civile e del conseguente risarcimento assicurativo, tramite l’analisi dell’evoluzione dottrinale e giurisprudenziale della materia e la...



 

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!