Anche il periodo di convivenza pre-matrimoniale è rilevante ai fini dell'accertamento della responsabilità per la intollerabilità della prosecuzione del legame coniugale (Corte di Cassazione - prima sez. civile - sentenza 20 giugno 2013 n. 15486)


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it