Accesso anticipato al pensionamento: esteso l’ambito soggettivo

di Redazione

Con circolare n. 25 del 14 settembre 2011, la Direzione Generale per l’attività ispettiva e la Direzione Generale per le politiche previdenziali ed assicurative del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, hanno fornito alcuni chiarimenti in merito all’accesso anticipato al pensionamento per gli addetti alle lavorazioni particolarmente faticose e pesanti, previsto dal decreto legislativo n. 67/2011.

In particolare, ci si pronuncia sulla possibilità di includere, tra le lavorazioni pesanti, di cui al D.Lgs. 67/2011 anche i lavori di segheria del marmo: nella circolare si precisa che, a tal fine, le attività debbano essere svolte nell’ambito del ciclo produttivo all’interno delle cave.

 

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. 

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!