Abbattimento dei costi: avvocati informatizzati in azione

Abbattimento dei costi: avvocati informatizzati in azione

Casamassima Giovanna

Versione PDF del documento

Abbattere i costi di fotoriproduzione ed evitare di corrispondere i diritti di cancelleria per ottenere copie uso ufficio di verbali di udienza e documenti depositati nel fascicolo di parte avversa finalmente si può.

Infatti, in attesa del pieno decollo del Processo civile telematico, che consentirà sin dall’inizio l’archiviazione sostitutiva di atti e documenti, gli avvocati più tecnologici potranno utilizzare pratici mini scanner portatili.

Si tratta di strumenti leggeri (50 grammi circa) e facili da usare che permettono la scansione dei documenti e la successiva gestione degli stessi sul computer attraverso il software gestionale in dotazione.

Gli scanner portatili di ultima generazione, ovviamente, hanno un costo differente (dai 200 euro in su) a seconda che le scansioni vengano effettuate a colori o bianco e nero, sono dotati di una memoria interna espandibile, di una batteria a Litio ricaricabile e di un connettore USB.

L’utilizzo è semplice e veloce. Supponiamo di voler acquisire per uso studio il contenuto dei verbali di una causa in cui siamo costituiti. Invece di fare la fila davanti al servizio fotocopie presente in molti tribunali o rilasciare i diritti di cancelleria per le relative di copie (salvo che per altre incombenze di studio, sia necessario ottenere la conformità), l’avvocato non dovrà far altro che posizionare il suo mini scanner portatile sul documento e farlo scorrere con un movimento continuo e regolare.

Una volta interrotta la scansione, l’immagine verrà memorizzata nella Flash memory interna dello scanner e potrà essere acquisita sul computer mediante cavo USB.

I dati trasferiti, a discrezione dello stesso procuratore ed in base alle esigenze di studio, potranno essere conservati in archivi indicizzati, consultati o anche semplicemente cestinati dopo la consultazione.

I costi attualmente elevati di questi scanner sono destinati per la legge indiscussa del mercato a diminuire notevolmente.

Pertanto, nel giro di pochi mesi la scansione di documenti e verbali di causa non sarà più una pratica riservata ai pochi che attualmente ostentano l’acquisto di questo costoso marchingegno, ma a chiunque in futuro, dopo averlo acquistato ad un prezzo accessibile, lo utilizzerà per abbattere i costi e gestire in maniera snella i vecchi flussi cartacei.

 

 

Avv. Giovanna Casamassima

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it