Sezione Sicurezza sul lavoro in Lavoro.Gov.it

Sezione Sicurezza sul lavoro in Lavoro.Gov.it

Lodi Luca

Versione PDF del documento

Con l’approvazione del decreto correttivo del testo unico della sicurezza sul lavoro, avvenuta in Consiglio dei ministri il 31 luglio 2009, viene messa on-line una nuova sezione del sito www.Lavoro.Gov.it: la sezione “Sicurezza sul lavoro”. In essa sono disponibili, oltre al comunicato-stampa sul decreto correttivo, apposite pagine dedicate all’elenco degli Esperti qualificati e dei Medici autorizzati per la sorveglianza dei lavoratori esposti al rischio da radiazioni ionizzanti. In verità, per ora, nei predetti elenchi si possono trovare informazioni e FAQ sui rispettivi soggetti, come l’iter per essere inseriti nell’elenco degli Esperti qualificati previo esame per l’abilitazione. Una specifica zona della sezione “Sicurezza sul lavoro” è dedicata alle Linee-guida e buone prassi, anche se per ora i documenti ivi inseriti sono quattro (per l’esecuzione di lavori temporanei in quota mediante ponteggi metallici fissi o mediante funi; per la scelta e l’uso delle scale portatili; per la scelta e l’uso dei dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall’alto).
Considerando le varie criticità oramai sollevate dalla dottrina in merito alle disposizioni del d.lgs. 9 aprile 2008, n. 81, ed anche le audizioni parlamentari come quella recentemente accolta in Senato di varie associazioni impegnate nel settore della sicurezza sul lavoro (Ambiente&Lavoro, Aifos, Snop ed altre) che hanno preso di mira il concetto della formazione e gli attesi decreti attuativi per la diffusione della cultura della sicurezza, potremo facilmente intuire come la nuova sezione del sito internet sia solo una goccia nel mare, auspicando tuttavia che presto venga integrata da informazioni realmente utili e sorretta da norme efficaci che portino a una puntuale e condivisa applicazione della sicurezza nei luoghi di lavoro.
Non ci rimane che, sul versante pratico, andare presto a conoscere le nuove norme del decreto correttivo e constatarne gli effetti sul campo e, sul versante informativo-mediatico, attendere l’implementazione di nuovi dati sul predetto sito internet, a partire da chiare Linee-guida per gli operatori safety.
 
 
 
giuslavorista e consulente di sicurezza sul lavoro
Notizia pubblicata sotto Licenza Creative Commons. Alcuni diritti riservati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it