Condominio: in caso di motivata urgenza il singolo condomino può procedere all'installazione di un impianto di videosorveglianza sulle parti comuni senza il preventivo consenso dell'assemblea condominiale (Cass. n. 71/2013) - Diritto.it


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it