Avere agito con crudeltà verso le persone, circostanza aggravante, quid pluris" rispetto all'attività necessaria ai fini della consumazione del reato (Cass. pen., n. 48162/2013) - Diritto.it


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it