Relazione di sintesi: 3° Forum Europeo Giudici Laici

Relazione di sintesi: 3° Forum Europeo Giudici Laici

di Porfilio Mariarosaria, Avv.

Versione PDF del documento

Il Convegno si è tenuto come da programma diffuso dal nostro Ministero nei gg. 22 – 24711 a Londra, capitale nell’occasione prescelta in concomitanza del 650° giubileo dall’istituzione dei Giudici di Pace di Inghilterra e Galles.

La delegazione italiana era composta da otto membri, tutti partecipanti al forum su base personale, scelti dagli organizzatori tra duecento candidati, ed era così composta: un G.O.T. Settore Civile (avv. Mariarosaria Porfilio, Distretto Corte d’Appello di Lecce), due esperti del Tribunale dei Minorenni (dr Joseph Moyerson, Distretto Corte d’Appello di Milano [l’unico invitato con intervento programmato in qualità di Presidente AIMJF] e drs Cinzia Dini, Distretto Corte d’Appello di Firenze), tre G.O.T. Settore Penale (avv. Concetta Grillo, Distretto Corte d’Appello di Reggio Calabria, avv. Enrico Paratore, stesso distretto, prof. avv. Maria Antonella Pasculli, Distretto Corte d’Appello di Bari, la quale ha altresì curato la relazione sullo stato dell’arte dei LMJP per l’Italia, in un intervento fuori programma), un Giudice di Pace (drs Cardi Anna Maria, Distretto Corte d’Appello di Ancona) ed infine un V.P.O. (avv. Maria Paola di Nicola, Distretto Corte d’Appello di Roma, che riveste altresì la carica di Vicepresidente FederMOT).

La nostra delegazione si è distinta per aver ottenuto l’introduzione della postilla sul significato terminologico di “giudice laico” nella dichiarazione d’intenti dibattuta nel corso del convegno e sottoscritta al termine dello stesso.

Oltre agli interventi programmati, hanno illustrato il contenuto della legislazione nazionale sui LMJP: Svezia, Finlandia ed Italia mentre Portogallo e Belgio hanno fatto distribuire documentazione come anche l’Associazione Giudici di Pace dell’Italia. 

Dati i tempi stretti, ci si è dati scadenza al prossimo anno per la redazione dello Statuto.

Londra, 25711

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

porfilio-mariarosaria

Porfilio Mariarosaria

Giudice onorario del Tribunale di Bari Ha frequentato un corso di perfezionamento post laurea in Diritto del lavoro; è iscritta all’Albo Criminologi c/o Unintess, ID-Card n. A0013-13. E’ risultata idonea all'iscrizione nell'Elenco Regione Puglia dei Tutori legali volontari dei minori. Si occupa principalmente di immigrazione e protezione internazionale, successioni e famiglia, proprietà. Dal 2015 abbandona l'attività forense e si dedica all'attività di giudice onorario di Tribunale nell'area di competenza principale di Immigrazione, Protezione internazionale e Libera circolazione cittadini UE, motivo per cui viene inserita , quale esclusivista, nella neo istituita, ex DL 13/2017, conv., con modifiche , il L. n. 46/2017, Sezione Specializzata Immigrazione, Protezione internazionale e Libera circolazione cittadini UE presso il Tribunale di Bari.


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!