Privacy, cosa cambia con il Decreto per lo sviluppo

Redazione 09/05/11
Scarica PDF Stampa
Il Decreto Legge n. 138 approvato dal Consiglio dei Ministri il 5 maggio scorso ed ora in attesa di pubblicazione sulla gazzetta ufficiale contiene, tra le altre, alcune importanti novità in materia di privacy.

L’art. 6 del Decreto, infatti, ridimensiona innanzitutto l’ambito di applicabilità del codice privacy alle persone giuridiche stabilendo che “in corretta applicazione della normativa europea le comunicazioni relative alla riservatezza dei dati personali sono limitate alla tutela dei cittadini, conseguentemente non trovano applicazione nei rapporti tra imprese”.

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento