Nuovo Codice della crisi d’impresa: slitta al 2022

di Redazione
PDF

Secondo alcune indiscrezioni si prevede uno slittamento dell’entrata in vigore del Codice della crisi d’impresa.

L’uscita si prevede per la primavera del 2022, così è stato previsto dalla commissione ministeriale istituita dalla ministra della Giustizia Marta Cartabia.

Lo slittamento del Codice della Crisi

La data di pubblicazione è fissata per il prossimo 1° settembre. A motivare il rinvio una serie di elementi: innanzitutto la necessità di adottare la nuova direttiva comunitaria, evitando l’esordio di regole nuove, con la necessità di doverle modificare subito dopo; oltre alle condizioni di una larga parte delle imprese ancora pesantemente condizionate dall’emergenza sanitaria.

Per aggiornamenti sulla crisi d’impresa CLICCA QUI

Per approfondimenti consigliamo il CORSO online in DIRETTA

Corso di formazione per Curatori Fallimentari – “Aggiornato al Decreto Legge 24 agosto 2021, n. 118”.
A cura di Prof. Avv. Andrea Lolli – Avv. Avv. Eugenio Gallerani – Prof Avv. Edgardo Ricciardiello

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

  • Rimani aggiornato sulle novità del mondo del diritto
  • Leggi i commenti alle ultime sentenze in materia civile, penale, amministrativo
  • Acquista con lo sconto le novità editoriali – ebook, libri e corsi di formazione

Rimani sempre aggiornato iscrivendoti alle nostre newsletter!

Iscriviti alla newsletter di Diritto.it e