Nuovo Codice della crisi d’impresa: slitta al 2022

di Redazione

Secondo alcune indiscrezioni si prevede uno slittamento dell’entrata in vigore del Codice della crisi d’impresa.

L’uscita si prevede per la primavera del 2022, così è stato previsto dalla commissione ministeriale istituita dalla ministra della Giustizia Marta Cartabia.

Lo slittamento del Codice della Crisi

La data di pubblicazione è fissata per il prossimo 1° settembre. A motivare il rinvio una serie di elementi: innanzitutto la necessità di adottare la nuova direttiva comunitaria, evitando l’esordio di regole nuove, con la necessità di doverle modificare subito dopo; oltre alle condizioni di una larga parte delle imprese ancora pesantemente condizionate dall’emergenza sanitaria.

Volume consigliato

Le nuove procedure di gestione della crisi

Le nuove procedure di gestione della crisi

Domenico Posca, Junio Valerio D’Amico, con il contributo di Stela Gazheli, Alessandra Formicola, Luisa Polito, 2020, Maggioli Editore

L’opera, aggiornata agli ultimi provvedimenti legislativi del 2019 sulla riforma della crisi d’impresa, si caratterizza per fornire un quadro d’insieme e uno strumento operativo ai professionisti che si occupano della materia. Il nuovo codice della crisi d’impresa ha...



Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. 

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!