La sentenza impugnata è errata altresì nel punto in cui ha ritenuto non potere costituire giusta causa di esclusione da gare la precedente risoluzione in altro rapporto contrattuale dovuto ad inadempimento, soggetta a vaglio giurisdizionale.

La sentenza impugnata è errata altresì nel punto in cui ha ritenuto non potere costituire giusta causa di esclusione da gare la precedente risoluzione in altro rapporto contrattuale dovuto ad inadempimento, soggetta a vaglio giurisdizionale.

di Lazzini Sonia

Scarica il documento


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!