La condizione testamentaria di contrarre matrimonio: illiceità dedotta sulla base di un’interpretazione costituzionalmente orientata dell’art. 634 c. c. Nota a Cassazione Civ., Sez. II, sentenza 28 ottobre 2008 – 15 aprile 2009, n. 8941

La condizione testamentaria di contrarre matrimonio: illiceità dedotta sulla base di un’interpretazione costituzionalmente orientata dell’art. 634 c. c. Nota a Cassazione Civ., Sez. II, sentenza 28 ottobre 2008 – 15 aprile 2009, n. 8941

di Laghi Pasquale

Versione PDF del documento

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!