Irricevibile il ricorso per silenzio inadempimento su istanza di accertamento di conformità

Irricevibile il ricorso per silenzio inadempimento su istanza di accertamento di conformità

di Pagano Iride, Avv.

Qui la sentenza: TAR Campania-Salerno - sez. II - sentenza n. 288 del 22-2-2017

Versione PDF del documento

È irricevibile il ricorso per silenzio inadempimento su istanza di accertamento di conformità inevasa.

 

Con la sentenza in esame, il T.A.R. Campania –Salerno , nell’esaminare un ricorso proposto avverso inadempimento dell’Amministrazione Comunale resistente in ordine a un’ istanza di accertamento di conformità, da tempo presentata per irregolarità edilizie, ha richiamato il terzo comma dell’art. 36 del D.P.R. n° 380/2001, secondo il quale, se l’Amministrazione competente non risponde in relazione all’istanza di accertamento in conformità entro sessanta giorni, “la richiesta si intende rifiutata”.

 

Tale norma configura un silenzio rigetto a carattere significativo, che va impugnato negli ordinari termini decadenziali di sessanta giorni.

 

Il Tribunale adito ha, pertanto, dichiarato irricevibile il ricorso , proposto, oltre i termini decadenziali, sul falso presupposto di contestare un silenzio inadempimento.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

iride-pagano

Pagano Iride

Svolge la professione in Nocera Inferiore (SA) Ha ottenuto una borsa di studio presso la L.U.I.S.S.-Roma in Diritto degli Enti Locali Ha maturato esperienza professionale di difesa e rappresentanza in giudizio, anche innanzi alle Giurisdizioni Superiori, a favore sia di privati che di Amministrazioni Pubbliche Locali. Si occupa prevalentemente di diritto amministrativo, con particolare riferimento all'urbanistica, all'edilizia, al risarcimento danni nei confronti della P.A., alle procedure a evidenza pubblica,  al giudizio di esecuzione del giudicato; di diritto civile nei rapporti paritetici con la P.A..


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!