In fase di ammissione alla procedura di gara bisogna far prevalere, in presenza di una clausola di non pacifica interpretazione, una lettura della stessa orientata all’ampliamento della partecipazione e non al suo restringimento.

In fase di ammissione alla procedura di gara bisogna far prevalere, in presenza di una clausola di non pacifica interpretazione, una lettura della stessa orientata all’ampliamento della partecipazione e non al suo restringimento.

di Lazzini Sonia

Scarica il documento


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!