Esame di stato, sì ai codici commentati per altri due anni

Esame d’avvocato, nuove regole rinviate di due anni

Redazione

Versione PDF del documento

Ancora codici commentati, fino al 2019

Venerdì 3 agosto 2018, in occasione della conversione in legge del c.d. Decreto Milleproroghe (Decreto Legge n. 91/2018, recante la proroga di alcuni termini previsti da disposizioni legislative), il Senato ha approvato l’emendamento concernente l’esame di Stato per l’abilitazione alla professione forense.

In particolare, è previsto uno rinvio di altri due anni dell’entrata in vigore delle nuove disposizioni in materia di esame di Stato, che avrebbero dovuto trovare applicazione a partire dalla prossima sessione di esame 2018-2019. Le nuove norme, si ricorda, precludono agli aspiranti avvocati l’utilizzo di codici commentati durante lo svolgimento degli scritti e rendono altresì obbligatoria la frequenza delle scuole forensi.

Nello specifico, l’emendamento in questione (che riguarda l’art. 2 del Decreto Legge), contempla una modifica all’art. 49, comma 1 Legge n. 247/2012, per effetto della quale le previgenti regole sull’esame di Stato troveranno ancora applicazione non più  per “cinque” ma per “sette” anni (dall’entrata in vigore della stessa Legge n. 247/2012).

Una proroga indubbiamente gradita dagli aspiranti avvocati, i quali, sia per questa sessione d’esame che per la prossima (dunque fino al 2019) potranno continuare ad utilizzare, nella prova scritta, i codici annotati con la giurisprudenza.

Volume consigliato 

Manuale pratico degli atti di diritto amministrativo

Manuale pratico degli atti di diritto amministrativo

Marco Zincani, 2018, Maggioli Editore

Il Manuale pratico degli atti di Diritto amministrativo contiene un percorso ragionato negli atti d’esame statisticamente più frequenti. Il testo propone trenta tracce, con suggerimenti pratici di svolgimento e schemi di inquadramento. Ogni atto è incentrato sulle questioni...



Consulta la Sezione dedicata alla pratica d’Avvocato! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it