Oggi la prova di penale per l'esame avvocato 2017

Esame Avvocato 2017, la prova di diritto penale

Redazione

Versione PDF del documento

Tre giorni di prove scritte, oggi è il turno di diritto penale

Sono iniziate ieri le prove scritte dell’esame di stato per l’abilitazione alla professione di avvocato. Nella giornata di ieri, gli aspiranti professionisti si sono confrontati con la prova di diritto civile, redigendo un parere motivato o in materia di rescissione del contratto oppure di risarcimento del danno non patrimoniale a favore del nascituro.

Oggi è il turno di diritto penale e gli esaminandi dovranno redigere un parere motivato, corroborando le proprie tesi con dottrina e giurisprudenza, per fornire la soluzione ottimale all’ipotetico cliente che si è loro rivolto.

Leggi le Tracce di diritto penale

Sette ore di tempo e codici commentati

Quest’anno è ancora possibile utilizzare i codici commentati; sarà dall’esame del prossimo anno che entrerà in vigore la riforma della prova e glia spiranti avvocati avranno a disposizione i codici cosiddetti nudi, senza annotazioni e approfondimenti. Gli esaminandi hanno a disposizione sette ore di tempo, a partire dalla dettatura della traccia.

Domani sarà il giorno dell’ultima prova, con la redazione dell’atto difensivo, il quale dovrà essere strutturato e motivato sia nella parte in fatto che nella parte in diritto, prendendo le parti del proprio assistito, proprio come avviene nell’esercizio concreto della professione.

Nel corso della giornata, aggiorneremo le informazioni con le tracce estratte in sede di esame dalla Commissione.

Leggi La soluzione della traccia di diritto civile

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!