Decreto Anti frode e Bonus edilizi: come gestire la spese alla fine dell’anno? Intervista a Matilde Fiammelli

di Redazione

Ediltecnico.it e Diritto.it hanno intervistato Matilde Fiammelli, commercialista, autrice Maggioli e Il Sole 24 Ore, per approfondire il tema dei Bonus edilizi e del decreto Anti frode recentemente emanato.
Il decreto del 12 novembre, c.d. decreto Antifrode, ha introdotto una significativa stretta sulle operazioni di cessione del credito per i bonus edilizi. Abbiamo quindi chiesto a Matilde Fiammelli di:

  • inquadrare brevemente la situazione attuale dei Bonus edilizi alla luce del nuovo decreto Anti frode
  • fornirci consigli e indicazioni operative per la gestione dei pagamenti e delle detrazioni a cavallo della fine dell’anno

GUARDA L’INTERVISTA:

Per comprendere nel dettaglio cosa è cambiato nella normativa e quali sono i nuovi requisiti e i nuovi obblighi imposti dal legislatore, consigliamo questa raccolta di materiale operativo e documentazione specifica per supportare le attività dei tecnici in questo momento delicato.

Bonus casa e Regole anti frode

• Modulistica di autocertificazione per la congruità dei costi dei lavori agevolabili
• Approfondimento sull’impatto delle regole anti frode sui lavori in corso
• Circolare operativa
• Normativa di riferimento

>> I documenti e la modulistica sono editabili e personalizzabili

17,01 €    SCONTO 5% – Anzichè 17,90 €

  

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle prossime interviste
e sulle notizie del mondo del diritto?

Diritto.it Newsletter

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it