Concorso Polizia di Stato, oggi le date della prova scritta

Concorso Polizia di Stato, prova scritta dal 7 agosto al 4 settembre

Redazione

Versione PDF del documento

Stavolta dovremmo esserci davvero: il diario della prova scritta d’esame del Concorso Polizia di Stato 2017 per la selezione di 1.148 Allievi agenti, completo con tutte le informazioni su date e luogo di svolgimento, sarà pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale, 4° serie speciale “Concorsi ed esami”. Dopo il rinvio in extremis di venerdì 7 luglio dunque, quando tutti gli aspiranti Allievi agenti erano stati informati che avrebbero dovuto attendere la pubblicazione per altri dieci giorni, oggi data e luogo della prova scritta dovrebbero essere finalmente rivelati.

Come sempre, Diritto.it vi terrà informati in tempo reale con tutte le notizie più importanti.

 

AGGIORNAMENTO: il diario della prova scritta d’esame del Concorso Polizia di Stato è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale e sul sito internet della Polizia di Stato. Confermate le date di inizio e fine delle prove, 7 agosto e 4 settembre 2017. Inizieranno i candidati i cui cognomi iniziano con la lettera “P”.

 

AGGIORNAMENTO: è stata resa disponibile la nuova versione della BANCA DATI ufficiale con tutti i quiz del Concorso, con la correzione di tutti gli errori presenti nel primo file. Scaricala per esercitarti sulle 6.000 domande tra le quali verranno selezionati i quiz per la prova scritta!

 

Prova scritta dal 7 agosto al 4 settembre?

La Gazzetta Ufficiale in uscita oggi fornirà tutti i dettagli con il diario completo della prova scritta e tutte le informazioni giorno per giorno, ma alcune indicazioni riguardo le modalità di svolgimento dell’esame sono già state rese disponibili in via ufficiosa.

In particolare, la Direzione Centrale per le Risorse Umane della Polizia di Stato ha reso noto negli ultimi giorni che le date di inizio e fine della prova scritta dovrebbero essere rispettivamente il 7 agosto e il 4 settembre. L’ufficialità sarà data, per l’appunto, solo dalla pubblicazione in Gazzetta di oggi, ma nel frattempo la Direzione Centrale fa sapere che tali nuove date sono state rese necessarie dal fatto che le domande effettivamente pervenute per la partecipazione al Concorso sono state molte meno di quelle inizialmente previste: “solo” 183.943 e non circa 400mila.

Sembra, inoltre, che tutte le prove si svolgeranno presso la Nuova Fiera di Roma e che la lettera estratta a sorte per stabilire quali candidati inizieranno per primi l’esame sia la lettera “P”. Con tutta probabilità, infine, le prove saranno interrotte non solo di sabato e domenica ma anche nel periodo dal 14 al 18 agosto.

 

Volume consigliato:

1148 Allievi Agenti di Polizia di Stato

1148 Allievi Agenti di Polizia di Stato

AA.VV., 2017, Maggioli Editore

Il manuale si indirizza a quanti partecipano al concorso pubblico per1148 posti di Allievi Agenti di Polizia di Stato. Il testo propone tutte le nozioni essenziali per prepararsi alla prova scritta d’esame e permette di raggiungere la preparazione necessaria per rispondere:• al...



 

Come si svolgerà la prova scritta?

La prova scritta del Concorso Polizia di Stato 2017, come noto, vedrà gli aspiranti Allievi agenti misurarsi con un questionario articolato in domande con risposta a scelta multipla. I quiz verteranno su argomenti di cultura generale, e in particolare su tutte le materie previste dai vigenti programmi della scuola secondaria di primo grado: italiano, matematica, scienze, storia, geografia, educazione civica e una lingua a scelta tra inglese e francese. Sarà inoltre testata la conoscenza delle apparecchiature informatiche più utilizzate e conosciute.

Come accennato, tutti i quiz con i quali dovranno confrontarsi i candidati in sede di prova scritta saranno estratti dalla banca dati ufficiale di 6.000 quesiti resa disponibile sul sito internet della Polizia di Stato venerdì 7 luglio. Supereranno la prova i candidati che riporteranno un punteggio di almeno sei decimi.

Attenzione agli errori nella banca dati

Ha fatto molto discutere in questi giorni proprio la pubblicazione della banca dati dei quiz del concorso: come diversi candidati hanno segnalato fin da subito, il database contiene infatti alcuni errori e diverse risposte scorrette. Qualche esempio? Secondo quanto segnalato dai quiz della banca dati, la Sardegna confinerebbe con la Campania, le Langhe si troverebbero in Toscana e l’Italia sarebbe entrata nella Seconda guerra mondiale il 24 maggio 1942.

Da più fronti è stata quindi richiesta una revisione completa della banca dati, onde evitare involontari “trabocchetti” per i concorrenti che vogliono esercitarsi al meglio. I responsabili del Concorso hanno però minimizzato dichiarando che gli errori sono solo una decina su 6.000 quesiti totali, e che comunque tutte le inesattezze verranno corrette nel giro di pochi giorni.

Il 25 settembre il calendario delle altre tre prove

Ricordiamo infine che dopo la conclusione delle prove scritte gli aspiranti Allievi agenti dovranno misurarsi con le altre tre prove del Concorso Polizia di Stato 2017. La prima di queste, in particolare, sarà la prova di efficienza fisica; seguiranno poi l’accertamento psico-fisico e l’accertamento attitudinale. La data della prova di efficienza fisica dovrebbe essere comunicata sulla Gazzetta Ufficiale del prossimo 25 settembre. La strada per la selezione di 1.148 Allievi agenti, dunque, è appena iniziata e si presenta fin da subito come molto competitiva.

Come sempre, vi terremo in ogni caso aggiornati in tempo reale con tutte le novità principali del Concorso Polizia di Stato.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!