Concorso per 1220 Allievi Polizia Penitenziaria

Concorso per 1220 Allievi Polizia Penitenziaria

Redazione

Versione PDF del documento

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi n. 17 del 27 febbraio 2018, il bando di concorso per 1220 Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria aperto anche a civili.

 

 

Il modulo della domanda (FORM) e le modalità operative di compilazione e invio sono disponibili sul sito ufficiale del Ministero della giustizia a questo link.

Al termine della compilazione della domanda il sistema restituisce, oltre al pdf della domanda, una ricevuta di invio (completa di numero identificativo della domanda, data e ora di presentazione) che il candidato deve salvare, stampare, conservare ed esibire il giorno della prova scritta d’esame, assieme alla domanda stessa, che deve essere firmata il giorno della prova d’esame.

La procedura di invio della domanda

In caso di più invii della domanda di partecipazione, è presa in considerazione la domanda inviata per ultima: le domande precedenti si intendono revocate e private di effetto.Se negli ultimi tre giorni lavorativi di presentazione delle domande di partecipazione (quindi dal 27 al 29 marzo), sul sito venisse comunicata l’indisponibilità del sistema informatico, i candidati potranno inviare la domanda, come da fac-simile allegato al bando (Allegato 1), a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, presso il Ministero della giustizia – Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria – Direzione generale del personale e delle risorse – Ufficio VI – Concorsi, polizia penitenziaria – Largo Luigi Daga, n. 2 – 00164 Roma.

Chi potrà partecipare al concorso?

I 1220 posti saranno così ripartiti:

366 posti (276 uomini e 90 donne) aperti ai cittadini italiani in possesso dei requisiti
598 posti (448 uomini e 150 donne) riservati ai VFP1 in servizio da almeno 6 mesi o in rafferma
256 posti (192 uomini e 64 donne) riservati ai VFP1 in congedo e ai VFP4

I requisiti di ammissione

-cittadinanza italiana
-godimento dei diritti civili e politici
-età non inferiore a 18 anni e non superiore ai 28 anni
-idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio di polizia penitenziaria
-titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità) per il concorso aperto ai civili, -diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media) per chi partecipa ai posti riservati per VFP1 e VFP4

In cosa consiste il concorso?

-accertamenti psico-fisici
-accertamenti attitudinali
-valutazione dei titoli

Volume consigliato

754 allievi polizia penitenziaria

754 allievi polizia penitenziaria

Autori Vari, 2019, Maggioli Editore

Il manuale si indirizza a quanti partecipano al concorso pubblico per 754 allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 5 marzo 2019, n.18.  Il testo propone innanzitutto le nozioni essenziali per prepararsi alla prova scritta d’esame,...



Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it