Comodato e precario. Immobile destinato a casa familiare. Termine potestativo rimesso alla volontà del comodatario. Inammissibilità( SS. UU. Corte di Cassazione , sent. n. 13603/2004 ).

di Colavero Antonio

Versione PDF del documento

Condividi con:

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!