Come bloccare le chiamate moleste sul cellulare
Home » News » Focus

Come bloccare le chiamate moleste sul cellulare

Redazione

Versione PDF del documento

Buone notizie per tutti coloro che ricevono decine di chiamate a settimana da call center e altri numeri anonimi: esistono delle app per cellulari che sono in grado di riconoscere i numeri indesiderati e bloccarli. Niente più perdite di tempo, quindi, e niente più litigi con operatori che vogliono proporci offerte “migliori” e “più convenienti”. Vediamo allora quali sono i semplici passi da seguire.

 

Leggi anche: Telemarketing: come ci si oppone?

Quali rischi si corrono?

Non si tratta solo di perdite di tempo o di litigi al telefono. Le chiamate da call center possono essere le più comuni e le più note, ma non sono certo le più pericolose. Molto pericolosi, tra i numeri da evitare periodicamente segnalati dalla polizia, quelli che commettono truffe sotto forma di cambi di tariffe e bollette e, soprattutto, i numeri a pagamento all’insaputa del ricevente. Un problema che, stando ad alcune indagini, è già costato moltissimo a migliaia di cittadini negli ultimi anni. 

 

Quali app bisogna usare?

L’app che sembra aver convinto più utenti negli ultimi mesi si chiama Truecaller. Truecaller è disponibile per tutti i principali sistemi operativi per cellulari (Android, iOS e Windows) e consente di riconoscere le chiamate ricevute da call center e altri numeri “fastidiosi” o indesiderati, contrassegnarle come tali e bloccarle.

Funzioni simili hanno le app Dovrei rispondere? e Calls Blacklist, che permettono di bloccare chiamate ed SMS. Come Truecaller, queste app sono gratuite, anche se di Blacklist esiste anche una versione “pro” a pagamento.

 

Come si bloccano i numeri molesti?

Con Truecaller si possono bloccare definitivamente le chiamate da call center o numeri sconosciuti. L’app ha tre menu principali: uno per il registro delle chiamate, che può essere utilizzato in sostituzione del registro chiamate del telefonino, uno per cercare il numero in questione nel database dei contatti iscritti al servizio, e un terzo per visualizzare le liste dei numeri bloccati. Nelle impostazioni si può scegliere se bloccare del tutto la chiamata o renderla semplicemente silenziosa. Truemessenger, l’app gemella di Truecaller, permette inoltre di bloccare messaggi ed SMS.

 

Come evitare chiamate da numeri segnalati come dannosi

Dovrei rispondere? funziona in maniera simile a Truecaller, ma ha già integrate anche le funzioni di blocco dei messaggi e funziona principalmente sulla base dei giudizi rilasciati dalla community. In pratica, i numeri contrassegnati come provenienti da call center, nascosti, a pagamento o semplicemente insistenti e fastidiosi sono segnalati e possono essere bloccati. Tutte le informazioni e le statistiche sono accessibili tramite una barra laterale.

Calls Blacklist funziona in maniera del tutto analoga a Dovrei rispondere? ma non è, come accennato, completamente gratis. Alcune delle funzioni avanzate sono infatti disponibili solo nella versione “pro” e quindi a pagamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it