Bellagamba Lino
Articoli dell’autore

Il problema della mancata presentazione delle giustificazioni preventive di anomalia: una recentissima pronuncia del Consiglio di Stato in apparente controtendenza rispetto alla giurisprudenza dominante

 Cons. Stato, VI, 6 marzo 2009, n. 1348, sembra – in apparenza – che voglia sostenere la tesi che la semplice mancanza delle giustificazioni preventive di anomalia possa costituire ex…

Project financing: due primi dubbi sulla semplificazione procedurale introdotta dallo schema del terzo decreto correttivo

            Il primo dubbio riguarda la semplificazione procedurale. È vero che il procedimento attuale è più lungo. Tuttavi…

Il codice dei contratti e le normative delle regioni a statuto speciale, dopo le sentenze della Corte: l’abrogazione tacita operata dall’art. 4,comma 3, del D.Lgs. 163/2006

1.        La sentenza 303/2003   La Corte Costituzionale, con sentenza 1° ottobre 2003, n. 303, aveva stabilito che «la mancata inclusione dei “…

La procedura negoziata fino a 100.000 euro nei lavori: quale motivazione?

         Consiglio di Stato, V, 9 giugno 2008, n. 2803                    …

Il ribasso massimo del 20% sull’onorario ordinario del progettista

            Cfr Autorità di vigilanza, parere 17 aprile 2008, n. 133: «In relazione al secondo rilievo sollevato nell’istanza …

La causa di esclusione della pendenza di procedimento per applicare una misura di prevenzione

Autorità di vigilanza, parere 6 marzo 2008, n. 69: «(…) Le misure di prevenzione sono misure sanzionatorie volte ad evitare la commissione di reati da parte di soggetti considerati…

La parziale incompatibilità con il diritto comunitario del criterio dell’esclusione automatica, per importi d’affidamento inferiori alla soglia – Corte di Giustizia, IV, 15 maggio 2008, C-147/06 e C-148/06
Pagina 1 di 3