Successioni transfrontaliere: al via il nuovo regolamento dell’Unione europea

Successioni transfrontaliere: al via il nuovo regolamento dell’Unione europea

di Redazione

Versione PDF del documento

Arrivano le nuove norme dell’Unione destinate a ridurre i problemi di natura giuridica in caso di decesso di un familiare proprietario di beni in un altro Stato membro. È stato, infatti, pubblicato nella GUUE L 201 il regolamento (UE) n. 650/2012 del 4 luglio 2012 relativo alla competenza, alla legge applicabile, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni e all’accettazione e all’esecuzione degli atti pubblici in materia di successioni e alla creazione di un certificato successorio europeo.

Grazie al nuovo regolamento sulle successioni transfrontaliere, proposto dalla Commissione (vedi l’articolo su questo stesso sito) e adottato formalmente dagli Stati membri il mese scorso, per i cittadini europei sarà più semplice affrontare gli aspetti giuridici di un testamento o di una successione internazionali.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!