Mascherine anti-contagio: il corretto utilizzo, ecco il vademecum

Mascherina anti-contagio fatte in casa: funzionano? (pdf vademecum)

di Redazione

Versione PDF del documento

Mascherine anti-contagio, quale tipo deve essere utilizzato?

Il documento è del Ministero dell’Interno, con cui si chiarisce come devono essere utilizzate le mascherine da indossare per evitare il contagio del virus da persona a persona e contiene uno studio compiuto dall’associazione Asso.Forma, accreditata dalla Regione Piemonte.

Esistono diverse tipologie di mascherine; in particolare: FFP3 (con valvola di esalazione) che sono destinati ai Reparti di Terapia Intensiva degli ospedali, in cui i medici sono a contatto con pazienti certamente contagiati; FFP2 (con valvola di esalazione) destinate ai soccorritori, che sono a contatto con persone e/o pazienti potenzialmente contagiati; FFP2 (SENZA valvola)  utilizzate dalle Forze dell’ordine solo in caso di emergenza e di aiuto prestato ai soccorritori (perché devono essere protetti ma non rischiare di contagiarsi tra di loro); FFP2 (SENZA valvola) destinate a medici  di famiglia e guardie mediche. E’ possibile che i medici abbinino la mascherina chirurgica sopra alla MASCHERINA FFP2 con valvola, per limitare la diffusione della loro esalazione.

Scarica gratuitamente l’estratto LA GESTIONE DEL RISCHIO NEGLI OSPEDALI

Le mascherine fatte in casa funzionano?

Data la scarsità delle mascherine in commercio, le persone si sono attivate per realizzarne di fatte in casa.

Anche se è sempre preferibile restare in casa e limitare le uscite allo stretto necessario, le mascherine fatte in casa o le mascherine chirurgiche devono essere utilizzate da tutta la popolazione e tutte le persone che lavorano o sono costrette a lavorare, dagli uffici aperti al pubblico, dagli addetti alla vendita di alimentari e comunque da tutti i lavoratori in circolazione.

Le persone che circolano e chi lavora a contatto con il pubblico NON devono utilizzare le mascherine con valvola, in quanto aumentano il rischio di contagio, bensì devono munirsi di mascherine chirurgiche oppure fatte in casa con l’utilizzo di materiali pesanti che trattengono l’esalazione.

Resta aggiornato con il nostro focus EMERGENZA CORONAVIRUS

Diventa autore di Diritto.it

Scarica il documento

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!