Legittimità dell’accertamento induttivo dei redditi d’impresa anche se le scritture contabili risultino formalmente regolari, Suprema Corte di Cassazione Civile, sez. tributaria, sentenza n. 9732/15; depositata il 13 maggio

Legittimità dell’accertamento induttivo dei redditi d’impresa anche se le scritture contabili risultino formalmente regolari, Suprema Corte di Cassazione Civile, sez. tributaria, sentenza n. 9732/15; depositata il 13 maggio

di Iannone Paolo, Avv.

Scarica il documento

iannone-paolo

Iannone Paolo

  Esercita la professione presso lo Studio Legale, posto in viale Orazio Flacco n. 11/7 - C.A.P. 70124 BARI E' Specialista in Business Criminal Law avendo conseguito con lode un master universitario di II°livello in diritto penale dell'impresa presso l'Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Si occupa prevalentemente di diritto civile, penale e tributario, E' esperto in materia di responsabilità medica avendo pubblicato e relazionato in numerosi seminari giuridici. Tale abnegazione scientifica viene ufficialmente riconosciuta con il rilascio dell'attestato di merito per l'encomiabile impegno profuso nella formazione dei Giovani Avvocati A.G.AVV.


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!