Le sentenze massimate del TAR: dalla 382 alla 575 del 2005

T.A.R. Marche 04/11/06
Scarica PDF Stampa
  • Sentenza n. 382 del 22 aprile 2005
    sul ricorso n.376 del 1988 proposto da ***, rappresentata e difesa dall’avv. Rino Pirani contro il MINISTERO della PUBBLICA ISTRUZIONE
  • Sentenza n. 383 del 12 aprile 2005
    sul ricorso n.446 del 2004 proposto da ***, rappresentata e difesa dall’avv. Simone Mancini contro il MINISTERO dell’INTERNO
  • Le sentenze n. 384, 385 e 386 del 22 aprile 2005 dichiarano l’interruzione del processo.

  • Le sentenze n. 387 e 388 del 22 aprile 2005 dichiarano il ricorso improcedibile.

  • Sentenza n. 389 del 22 aprile 2005
    sul ricorso n.840 del 1997 proposto dal ***, rappresentato e difeso dall’avv. Annalisa Cutrona contro l’AZIENDA U.S.L. n.13 di Ascoli Piceno

  • Sentenza n. 390 del 22 aprile 2005
    sul ricorso n.26 del 2004 proposto da ***, in giudizio personalmente contro il COMUNE di CIVITANOVA MARCHE, in persona del Sindaco
  • Sentenza n. 391 del 22 aprile 2005
    sul ricorso n.141 del 2005, proposto da ***, rappresentata e difesa dagli avv.ti Persichini Pier Paolo e Antonino Lo noce contro l’AGENZIA delle ENTRATE – Direzione Regionale delle Marche

  • Sentenza n. 393 del 22 aprile 2005
    sul ricorso n.954 del 2003 proposto ***, in persona della capogruppo mandataria Coo.s.s. Marche, in persona del suo rappresentante legale, rappresentato e difeso dall’avv. Pericle Truja contro il COMUNE di FABRIANO (AN), in persona del Sindaco pro-tempore,

  • Sentenza n. 394 del 22 aprile 2005
    sul ricorso n.955 del 2003 proposto dalla *** –, in persona del suo rappresentante legale, rappresentato e difeso dall’avv. Pericle Truja contro
    il COMUNE di FABRIANO (AN), in persona del Sindaco pro-tempore

  • Sentenza n. 395 del 22 aprile 2005
    sul ricorso n.1019 del 2003 proposto dalla ***, corrente in Jesi, in persona dell’amministratoredelegato, rappresentato e difeso dall’avv. Antonio Mastri, contro il COMUNE di JESI, in persona del Sindaco pro-tempore

  • Sentenza n. 396 del 22 aprile 2005
    sul ricorso n.329 del 2004 proposto dalla ***, in persona del suo rappresentante legale, rappresentato e difeso dagli avv.ti Antonio Carullo e Andrea Galvani, contro la PROVINCIA di ANCONA, in persona del suo Presidente

  • Sentenza n.400 del 26 aprile 2005
    sul ricorso n.834 del 2003 proposto dalla s.p.a.*** corrente in Macerata, in persona del presidente del Consiglio di amministrazione, rappresentato e difeso dall’avv. Andrea Calzolaio, contro la s.p.a. ANAS, corrente in Roma, in persona del Presidente pro-tem-pore

  • I provvedimenti dal n. 401 al n. 575 del 27 aprile 2005 e del  5 maggio 2005 hanno natura di decreti decisori.

T.A.R. Marche