Lavoro: firmato un protocollo di cooperazione con la Romania

di Redazione

Firmato dal Ministro del lavoro e delle Politiche Sociali, Elsa Fornero e dal Ministro del Lavoro, della Famiglia e della Protezione Sociale di Romania, Mariana Câmpeanu, un protocollo di cooperazione, volto a favorire una migliore collaborazione istituzionale nel delicato settore del mercato del lavoro attraverso lo scambio di documentazione professionale, di organizzazione di riunioni, sviluppo e diffusione di materiale informativo relativo alle condizioni di lavoro ed ai regolamenti per evitare situazioni di occupazione illegale.

I settori di intervento della cooperazione sono l’occupazione, la mobilità del lavoro, l’ispezione del lavoro, la sicurezza sociale dei lavoratori migranti, il ricorso al Fondo sociale Europeo.

Al fine di assicurare l’attuazione dei provvedimenti, la realizzazione degli obiettivi, le misure ed i programmi proposti, le parti possono decidere anche di avvalersi di un Comitato di lavoro congiunto che si dovrà riunire periodicamente a Roma o a Bucarest.

Il protocollo ha validità triennale e sarà prorogato di anno in anno

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. 

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!