I contenuti sono tempestivamente integrati e aggiornati.

—————————————————————————————————————————

CODICE DEONTOLOGICO FORENSE

(approvato dal Consiglio nazionale forense nella seduta del 31 gennaio 2014)


LEGGE 31 DICEMBRE 2012 N. 247 – NUOVA DISCIPLINA DELL’ORDINAMENTO DELLA PROFESSIONE FORENSE

(relativamente alla pratica forense: Titolo IV, Capo I, artt- 40 – 45; relativamente all’esame di stato: Titolo V, Capo II, artt. 46-49)


MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – DECRETO 17 MARZO 2016 N. 70

Regolamento recante la disciplina per lo svolgimento del tirocinio per l’accesso alla professione forense


LEGGE N. 479 DEL 16 DICEMBRE 1999

(Art. 7 elenca i limiti all’attività giudiziaria del praticante avvocato abilitato al patrocinio)


CONVENZIONE QUADRO TRA CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE E CONFERENZA NAZIONALE DEI DIRETTORI DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE GIURIDICHE

(sull’anticipazione di un semestre di tirocinio forense in costanza dell’ultimo anno di Giurisprudenza)


MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – DECRETO 25 FEBBRAIO 2016 N. 48 

Regolamento recante la disciplina delle modalità e delle procedure di svolgimento dell’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione forense e per la valutazione delle prove scritte e orali


MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – DECRETO 17 MARZO 2016 N. 50

Regolamento recante la disciplina dell’attività di praticantato del praticante avvocato presso gli uffici giudiziari


MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – DECRETO 9 FEBBRAIO 2018, N. 17

Regolamento recante la disciplina dei corsi di formazione per l’accesso alla professione di avvocato, ai sensi dell’articolo 43, comma 2, della legge 31 dicembre 2012, n. 247


 

Consulta la Normativa dalla home del nostro Portale