L’ ’articolo 41 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 esige una chiara distinzione fra requisiti e referenze: I requisiti, di solito, si iscrivono in fattispecie caratterizzate da una assoluta unidirezionalità ed esclusività, deducibile dall’alte

L’ ’articolo 41 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 esige una chiara distinzione fra requisiti e referenze: I requisiti, di solito, si iscrivono in fattispecie caratterizzate da una assoluta unidirezionalità ed esclusività, deducibile dall’alte

di Lazzini Sonia

Versione PDF del documento

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. Se sei interessato a un ambito specifico effettua l’iscrizione direttamente a questo indirizzo.

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!