Green pass e calendario delle scadenze. Dal 15 febbraio green pass rafforzato per gli over 50 per andare a lavoro

di Luisa Di Giacomo, Avv.
PDF

Come sappiamo, dal 20 gennaio 2022, sono entrate in vigore le nuove regole previste dal decreto 1/2022 per l’utilizzo del green pass per accedere a luoghi pubblici o aperti al pubblico. Il decreto stabilisce inoltre che dal 15 febbraio 2022 servirà il green pass rafforzato per tutti i lavoratori pubblici e privati con più di 50 anni e sarà sufficiente il green pass base per chi ha meno di 50 anni.

Vediamo insieme le prossime scadenze, per avere il quadro della situazione sempre sotto controllo.

  1. Per cosa diventa obbligatorio il green pass base del 20 gennaio 2022?
  2. Quali sono le sanzioni in caso di violazione dell’obbligo di green pass base?
  3. Quali sono le prossime scadenze relative al green pass base?
  4. Per quali attività non sarà obbligatorio il green pass base?
  5. Quando riaprono le discoteche?
  6. La mascherina all’aperto resterà obbligatoria fino a quando?
  7. Dal 1° febbraio quali altri obblighi entreranno in vigore?
  8. Entro quando i soggetti con più di 50 anni devono vaccinarsi?
  9. Che green pass ci vuole per andare a lavorare e da quando?
  10. Quindi entro quando bisogna fare la prima dose?
  11. Quando scade l’obbligo vaccinale per gli over 50?
  12. Quando termina lo stato di emergenza?

1. Per cosa diventa obbligatorio il green pass base del 20 gennaio 2022?

Dal 20 gennaio 2022 e fino alla cessazione dello stato di emergenza (31 Marzo 2022) per accedere ai servizi alla persona (parrucchieri, barbieri, estetisti, ecc.) e per colloqui e visite in presenza con detenuti ed internati all’interno di istituti penitenziari per adulti e minori servirà il green pass base.

Il green pass base è quello che si ottiene a seguito di tampone (rapido o molecolare) e dura 48 ore nel primo caso e 72 nel secondo).

2. Quali sono le sanzioni in caso di violazione dell’obbligo di green pass base?

In caso di accesso nei luoghi in cui è obbligatorio senza green pass base, la sanzione va dai 400 ai 1.000 euro. In caso di accesso ai luoghi di lavoro in violazione dell’obbligo, la sanzione va dai 600 ai 1.500 euro.

3. Quali sono le prossime scadenze relative al green pass base?

Dal 1° febbraio 2022 e fino alla cessazione dello stato di emergenza (31 marzo 2022) servirà per accedere a pubblici uffici, servizi postali, bancari e finanziari, attività commerciali (fatte salve quelle necessarie per assicurare il soddisfacimento di esigenze essenziali e primarie della persona).

4. Per quali attività non sarà obbligatorio il green pass base?

Supermercati e negozi di alimentari, cui si dovrebbero aggiungere tutti i mercati rionali all’aperto e i banchi degli ambulanti.

Farmacie, medici e veterinari, cui si aggiungono anche gli ottici, le pompe di benzina, i negozi di pellet, le edicole, se all’aperto, e i tabaccai ma solo per i distributori all’aperto

5. Quando riaprono le discoteche?

Il 31 gennaio riapriranno le discoteche e decadrà il divieto di feste, eventi e concerti con assembramenti all’aperto.

6. La mascherina all’aperto resterà obbligatoria fino a quando?

Fino al 31 gennaio, poi cesserà l’obbligo, ma solo in zona bianca. Permarrà l’obbligo in tutti gli altri casi.

7. Dal 1° febbraio quali altri obblighi entreranno in vigore?

La sanzione di 100 euro per gli over 50 non vaccinati, irrogata dalla Agenzia delle Entrate incrociando i dati dei contribuenti ed i dati delle varie anagrafi vaccinali. Inoltre, sempre dal primo febbraio sarà obbligatorio il vaccino per tutto il personale universitario e per il personale delle istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica e degli istituti tecnici superiori.

8. Entro quando i soggetti con più di 50 anni devono vaccinarsi?

A partire dall’8 gennaio 2022 e fino al 15 giugno 2022.

9. Che green pass ci vuole per andare a lavorare e da quando?

A partire dal 15 febbraio servirà il green pass rafforzato per tutti i lavoratori pubblici e privati con più di 50 anni. Sarà sufficiente il base per chi ha meno di 50 anni. Il green pass rafforzato si ottiene con il completamento del ciclo vaccinale o con il certificato di guarigione dal Covid.

10. Quindi entro quando bisogna fare la prima dose?

Chi non è ancora vaccinato dovrà effettuare la prima dose del vaccino entro il 31 gennaio per ottenere il green pass rafforzato valido a partire dal 15 febbraio. Il green pass, infatti, è rilasciato subito dopo la prima dose, ma è attivato il quindicesimo giorno successivo alla somministrazione.

11. Quando scade l’obbligo vaccinale per gli over 50?

Il 15 giugno 2022.

12. Quando termina lo stato di emergenza?

Attualmente, il termine dello stato di emergenza è previsto al 31 marzo 2022. Fino a questa data sono estesi l’obbligo di super green pass e di vaccinazione in tutti i casi previsti e la possibilità di ricorrere allo smart working o lavoro da remoto.

Sempre fino al 31 marzo è prorogata la convenzione per la calmierazione dei prezzi dei tamponi (15 euro per i maggiorenni e 8 euro per i minorenni).

Resta fino al 31 marzo anche l’obbligo di mascherina di tipo Ffp2 in tutta Italia, senza distinzione di colori per gli spettacoli al chiuso o all’aperto in teatri, cinema, sale da concerto, locali di intrattenimento e musica dal vivo, stadi e impianti sportivi.

 

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

luisa-di-giacomo

Luisa Di Giacomo

Laureata in giurisprudenza a pieni voti nel 2001, avvocato dal 2005, ho studiato e lavorato nel Principato di Monaco e a New York. Dal 2012 mi occupo di compliance e protezione dati, nel 2016 ho conseguito il Master come Consulente Privacy e nel 2020 ho conseguito il titolo Maestro per la Protezione dei Dati e Data Protection Designer dell’Istituto Italiano per la Privacy. Mi occupo di protezione dei dati e Cybersecurity, sono docente e formatore per Maggioli s.p.a. e coordino la sezione Cybersecurity della pagina diritto.it. Sono Data Protection Officer e consulente per la protezione e sicurezza dei Dati in numerose società nel nord Italia. Ho una pagina Instagram e un Canale YouTube in cui parlo dell’importanza dei Dati e della Cybersecurity, con l'obiettivo di contribuire a diffondere una maggiore cultura e consapevolezza digitale. Mi piace definirmi Cyberavvocato. I miei social: LinkedIn Instagram YouTube


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

  • Rimani aggiornato sulle novità del mondo del diritto
  • Leggi i commenti alle ultime sentenze in materia civile, penale, amministrativo
  • Acquista con lo sconto le novità editoriali – ebook, libri e corsi di formazione

Rimani sempre aggiornato iscrivendoti alle nostre newsletter!

Iscriviti alla newsletter di Diritto.it e