Corte dei conti – det. N. 39/2007 – sezione controllo enti – autorita’ portuale di Bari – relazione sul controllo sulla gestione ex legge 21 marzo 1958 n. 259

Corte dei conti – det. N. 39/2007 – sezione controllo enti – autorita’ portuale di Bari – relazione sul controllo sulla gestione ex legge 21 marzo 1958 n. 259

Versione PDF del documento

Con la determina n. 39/2007 la Corte dei Conti – Sezione Controllo Enti, ai sensi dell’art. 7 della L. 259/58, trasmette alle Presidenze delle due Camere del Parlamento la relazione contenente i risultati del controllo eseguito sulla gestione della Autorità Portuale di Bari di cui agli esercizi 2003-2005, unitamente ai relativi conti consuntivi accompagnati dalle relazioni degli organi amministrativi e di revisione.
Relativamente al triennio in esame, dal controllo sono emersi alcuni aspetti positivi quali la riduzione del costo complessivo del personale correlata al trasferimento ad altra società delle unità in esubero nonché l’aumento del traffico marittimo sia di merci che di passeggeri, inoltre, per quanto riguarda la gestione del demanio marittimo, va rilevato un consistente aumento dell’entrata per canoni demaniali: l’incremento deriva sia dall’aggiornamento annuale dei canoni, sulla base dell’andamento degli indici ISTAT, sia dagli introiti derivanti dalla nuova concessione assentita a favore della società "Bari Porto Mediterraneo S.r.l.", costituita su iniziativa dell’Autorità portuale per la gestione di alcuni servizi di interesse generale, in precedenza gestititi direttamente dall’Autorità stessa.
Equilibrato deve ritenersi l’andamento della gestione finanziaria e patrimoniale dell’Ente, avendo conseguito negli esercizi in riferimento crescenti valori, eccetto per l’avanzo economico dell’esercizio 2005, dell’avanzo finanziario di competenza, dell’avanzo di amministrazione -anche se l’incremento di questo valore è ancorato all’aumento dei fondi vincolati alla realizzazione di opere di grande infrastrutturazione – e del patrimonio netto, dimostrando un’oculata gestione delle risorse finanziarie e patrimoniali dell’Ente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it