Brevi note sul diritto di prelazione ex art. 9 dlgs. 122/2005

Brevi note sul diritto di prelazione ex art. 9 dlgs. 122/2005

di Calabretta Paolo, Avv.

Versione PDF del documento

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

calabretta-paolo

Calabretta Paolo

Laureato nella facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Catania in data 27-04-1988, riportando votazione 110/110 e la lode, discutendo tesi su “Il giudizio accertamento obbligo del terzo debitore ex art. 548 c.p.c.”. E’ iscritto Albo Avvocati Tribunale Catania dal 07-01-1992 e dal 30-01-2004 è iscritto albo speciale abilitati dinanzi Corte Cassazione. Si occupa in prevalenza di diritto civile, ed in particolare di diritto commerciale, fallimentare e societario e recupero crediti. Ricopre diversi incarichi sia di curatore fallimentare che di difensore di curatele fallimentari. Ricopre qualità di gestore, ex art. 15, 9° co. L. 3/2012, Organismo gestione crisi da sovraindebitamento denominato La Tutela degli Onesti, costituito presso Comune Acireale. E’ iscritto quale Mediatore di diritto ex art. 84 L. 98/2013 ad Organismo Conciliazione Foro Catania. E' iscritto in elenco Professionisti Delegati ex art. 591 bis c.p.c. Tribunale Catania. Collabora con costanza con la Rivista Diritto.it.  


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it