SEMPLIFICAZIONE DEI RITI ed opposizione ad ordinanza di ingiunzione amministrativa

SEMPLIFICAZIONE DEI RITI ed opposizione ad ordinanza di ingiunzione amministrativa

AR redazione

Versione PDF del documento

SEMPLIFICAZIONE DEI RITI ED OPPOSIZIONE A ORDINANZA DI INGIUNZIONE AMMINISTRATIVA

 estratto dal volume FORMULARIO COMMENTATO DEI NUOVI RITI

 

Modificazioni ed abrogazioni alla legge 689/1981, con la riforma 150/2011

 

 

L’articolo 34 della riforma 2011, d.lgs. 1 settembre 2011, n. 150, ha abrogato i commi dal secondo al settimo dell’articolo 22 della legge 689/1981 e gli articoli 22-bis e 23, relativi al giudizio di opposizione.

Inoltre l’articolo 34 modifi ca il comma 1 dell’articolo 22 della legge 689/1981 disponendo che l’opposizione è regolata dall’articolo 6 del nuovo decreto legislativo e che l’opposizione si propone innanzi all’autorità giudiziaria ordinaria, salvo quanto previsto da leggi speciali dall’articolo 133 del d.lgs. 104/2010.

Il d.lgs. 104/2010, c.d. “codice amministrativo”, con l’articolo 133 riserva alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo un elenco di controversie. Il nuovo testo dell’articolo 22 della legge 689/1981 dispone che tale procedura di opposizione di cui all’articolo 6 del d.lgs. 1 settembre 2011, n. 150, si applica anche contro l’ordinanza che dispone la sola confisca.

L’articolo 6 della riforma disciplina la forma, i termini e le modalità dell’opposizione alla quale si applica la forma del rito del lavoro.

Si ricorda che non è abrogato l’articolo 18 della legge 689/1981, relativo agli scritti difensivi ed all’audizione personale del ricorrente, che rimane tuttora vigente.

 

SCARICA LA FORMULA COMPILABILE 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it