SEMPLIFICAZIONE DEI RITI ed opposizione ad ordinanza di ingiunzione amministrativa

di , Array

SEMPLIFICAZIONE DEI RITI ED OPPOSIZIONE A ORDINANZA DI INGIUNZIONE AMMINISTRATIVA

 estratto dal volume FORMULARIO COMMENTATO DEI NUOVI RITI

 

Modificazioni ed abrogazioni alla legge 689/1981, con la riforma 150/2011

 

 

L’articolo 34 della riforma 2011, d.lgs. 1 settembre 2011, n. 150, ha abrogato i commi dal secondo al settimo dell’articolo 22 della legge 689/1981 e gli articoli 22-bis e 23, relativi al giudizio di opposizione.

Inoltre l’articolo 34 modifi ca il comma 1 dell’articolo 22 della legge 689/1981 disponendo che l’opposizione è regolata dall’articolo 6 del nuovo decreto legislativo e che l’opposizione si propone innanzi all’autorità giudiziaria ordinaria, salvo quanto previsto da leggi speciali dall’articolo 133 del d.lgs. 104/2010.

Il d.lgs. 104/2010, c.d. “codice amministrativo”, con l’articolo 133 riserva alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo un elenco di controversie. Il nuovo testo dell’articolo 22 della legge 689/1981 dispone che tale procedura di opposizione di cui all’articolo 6 del d.lgs. 1 settembre 2011, n. 150, si applica anche contro l’ordinanza che dispone la sola confisca.

L’articolo 6 della riforma disciplina la forma, i termini e le modalità dell’opposizione alla quale si applica la forma del rito del lavoro.

Si ricorda che non è abrogato l’articolo 18 della legge 689/1981, relativo agli scritti difensivi ed all’audizione personale del ricorrente, che rimane tuttora vigente.

 

SCARICA LA FORMULA COMPILABILE 

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto.it attraverso le nostre newsletter. 

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alle newsletter!