L’utilizzo coattivo di beni privati non giustifica la loro permanente degradazione, perché ciò costituisce una ulteriore compressione del diritto di proprietà (distinta da quella necessaria a consentire l’utilizzazione temporanea per lo stoccaggio dei rif


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it