Il risarcimento del danno ingiusto da ritardo

Il risarcimento del danno ingiusto da ritardo

SM Redazione

Versione PDF del documento

QUI la sentenza del TAR Sicilia n.1022 del 31/5/2011

I fatti illeciti infatti possono essere prodotti da dolo o colpa, deve essere un nesso di causalità fra il comportamento del danneggiante e il danno ingiusto, e quest’ultimo deve essere provato nella sua entità

In caso contrario, il ricorso è da rigettare per mancanza di prove

Art. 2697 Onere della prova

Chi vuol far valere un diritto in giudizio (Cod. Proc. Civ. 163) deve provare i fatti che ne costituiscono il fondamento (Cod. Proc. Civ. 115).

Chi eccepisce l’inefficacia di tali fatti ovvero eccepisce che il diritto si è modificato o estinto deve provare i fatti su cui l’eccezione si fonda.

2043 Risarcimento per fatto illecito

Qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno.

L’articolo continua qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it