Esclusione della contrattazione integrativa nelle materie relativa all’organizzazione degli uffici ed alla gestione del personale

di Redazione

Qui la sentenza: Esclusione della contrattazione integrativa nelle materie relative all’organizzazione degli uffici ed alla gestione del personale (Trib. Roma 22/6/2011)

Deve ritenersi che a far data dall’ 1.2.2011 la contrattazione integrativa non possa svolgersi sulle materie attribuite all’ esclusiva competenza del dirigente, e ciò con specifico riferimento all’organizzazione degli uffici ed alla gestione del personale, nonostante ciò comporti- contrariamente a quanto previsto per la generalità delle loro disposizioni – la sostanziale disapplicazione delle norme contenute nei contratti collettivi nazionali vigenti al momento dell’ entrata in vigore del D.Lgs. 150/09 che rimettevano alla contrattazione collettiva integrativa materie riferite all’ organizzazione degli uffici ed alla gestione del personale, salvo doversi garantire comunque alle OO.SS il diritto all’informazione.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it