Certificati anagrafici gratis e scaricabili online

di Redazione

A partire dal 15 novembre i certificati anagrafici come l’atto di nascita o di matrimonio o lo stato di famiglia e tanti altri potranno essere scaricati gratuitamente online senza necessità di doversi recare allo sportello.

Il Ministero dell’interno ha predisposto il portale https://www.anpr.interno.it/ attraverso il quale, accedendo tramite Spid, Carta d’Identità Elettronica, Cns, i cittadini potranno richiedere il certificato anagrafico di interesse per sé o per un familiare.

Quali certificati sono scaricabili

I cittadini potranno scaricare i seguenti certificati:

  • Anagrafico di nascita
  • Anagrafico di matrimonio
  • di Cittadinanza
  • di Esistenza in vita
  • di Residenza
  • di Residenza AIRE
  • di Stato civile
  • di Stato di famiglia
  • di Stato di famiglia e di stato civile
  • di Residenza in convivenza
  • di Stato di famiglia AIRE
  • di Stato di famiglia con rapporti di parentela
  • di Stato Libero
  • Anagrafico di Unione Civile
  • di Contratto di Convivenza

Per accedere al portale https://www.anpr.interno.it/ è necessario utilizzare:

  • Spid,
  • Carta d’Identità Elettronica,
  • Cns

Nel caso in cui la richiesta è per un familiare, il portale mostrerà l’elenco dei componenti della famiglia per cui è possibile richiedere un certificato.
Una volta effettuato l’accesso sarà inoltre possibile scaricare i certificati anche  anche in forma contestuale.

Il portale Anpr consente la visione dell’anteprima del documento per verificare la correttezza dei dati e di poterlo scaricare in formato pdf o riceverlo via mail.

Sicurezza dei dati contenuti nel portale

Come specificato dal Ministero dell’interno: “l’innovazione dell’Anagrafe Nazionale ANPR è un sistema integrato, efficace e con alti standard di sicurezza, che consente ai Comuni di interagire con le altre amministrazioni pubbliche. Permette ai dati di dialogare, evitando duplicazioni di documenti, garantendo maggiore certezza del dato anagrafico e tutelando i dati personali dei cittadini”.

I dati contenuti nell’ANPR riguardano circa il 98% della popolazione, con 7794 comuni già subentrati e i restanti in via di subentro.

Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it