Annullamento di un provvedimento di diniego di sanatoria: l'istanza si considera pendente

Annullamento di un provvedimento di diniego di sanatoria: l’istanza deve considerarsi pendente

Iride Pagano

Qui la sentenza: TAR Campania-Salerno - sez. I - sentenza n. 1128 del 5-7-2017

Versione PDF del documento

Annullamento diniego sanatoria

In caso di annullamento giurisdizionale di un provvedimento di diniego di sanatoria, l’istanza di sanatoria deve considerarsi pendente, con obbligo dell’Amministrazione di procedere alla rinnovata definizione.

 

La Prima Sezione del T.A.R. Campania- Salerno, con la sentenza n°1128/2017, ha affermato che in caso di annullamento giurisdizionale di un provvedimento di diniego di sanatoria, l’istanza di sanatoria deve considerarsi pendente.

 

In particolare, a seguito di un precedente ricorso, il Tribunale aveva  accolto la domanda di annullamento di un provvedimento di diniego dell’istanza di accertamento di conformità,presentata dalla ricorrente nell’anno 2010, rilevando l’insussistenza degli ostacoli alla valutazione di conformità urbanistica e di accertamento di compatibilità paesaggistica opposti dall’Amministrazione  procedente.

 

In presenza di un’ istanza di sanatoria  pendente, essendo stato annullato il precedente provvedimento di diniego, sarebbe stato onere dell’Amministrazione intimata procedere alla sua rinnovata definizione, prima di adottare determinazioni negative che assumano a loro fondamento la non conformità delle opere ai pregressi titoli edilizi.

 

Inoltre, la stessa Amministrazione aveva dato nuovamente corso al procedimento di sanatoria, inviando alla ricorrente  nota , con la quale la invitava ad integrare la pratica ai fini del riesame dell’istanza.

 

Volume consigliato:

Compendio di Diritto amministrativo

Compendio di Diritto amministrativo

Biancamaria Consales - Lilla Laperuta, 2017, Maggioli Editore

Il presente volume si sofferma sugli aspetti principali  del diritto amministrativo, illustrandoli in maniera scorrevole  ma approfondita. In particolare, questa nuova edizione è aggiornata a provvedimenti di grande interesse. Primo fra tutti il de- creto correttivo al...



Diventa autore di Diritto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it

Ricevi tutte le novità di Diritto della settimana 
in una pratica email  direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Non abbandonare Diritto.it
senza iscriverti alla newsletter!