Rassegna Stampa Marzo

Rassegna Stampa Marzo

notizie beni culturali

Versione PDF del documento

          TECNOLOGIE APPLICATE AI BENI CULTURALI
A Pisa con gli Scanner 3D Konica Minolta gli specialisti del CNR hanno realizzato ricostruito in 3D le 15 statue che restano del perduto monumento funebre di Arrigo VII, oggi disseminate in diversi punti della Cattedrale e del Museo del Duomo. Adesso le sculture possono essere ammirate attraverso un semplice computer.
Il progetto pisano rientrava nell’ambito del progetto europeo “VIHAP 3D” (Virtual Heritage 3D Hight Qualitaly Acquisition & Presentation, 2002-2005) che aveva l’obiettivo di sviluppare nuove tecniche per acquisire modelli 3D di oggetti complessi e per presentarli al pubblico in chioschi museali multimediali e/o teatri virtuali.
 
          CARAVAGGIO A PALERMO
‘Il seppellimento di Santa Lucia’ di Caravaggio rimarrà a Palermo, a palazzo Abatellis, in esposizione per un mese. I tecnici del Centro regionale di restauro ne verificheranno lo stato di conservazione.
 
          IN ARRIVO 7 MILIARDI PER L’ARCHIVIO STORICO
Il progetto nasce da un idea dei responsabili dell’archivio storico di Catania, promossa dal ministero dei Beni Culturali. A realizzarlo sarà l’azienda italiana Engineering Ingegneria Informatica specializzata nella gestione dei Beni Culturali. L’iniziativa ha raccolto fino ad oggi l’adesione di 23 paesi, i cui rappresentanti hanno preso parte, nello scorso fine settimana a Catania e a Noto, a due giornate di convegno, durante le quali è stato discusso un protocollo di impegni comuni sui temi della collaborazione nel campo dei beni culturali e nell’archivistica storica.
 
 
          PRONTE LE AUDIOGUIDE DEI MONUMENTI
La Soprintendenza di Caserta e Benevento e Rechburg e Betzkoj Associati spa hanno presentato giovedi 9 marzo 2006 al Belvedere di San Leucio il primo percorso audioguidato per gruppi in Italia. Gli obiettivi sono migliorare la qualità della visita nel monumento, in particolare riducendo il rumore prodotto dai gruppi turistici e dalle scolaresche. Il percorso audioguidato oltre la Reggia, comprende il Borgo medievale di Casertavecchia e il Belvedere di San Leucio e si articola in 4 servizi a seconda della età e degli interessi dei visitatori.
 
 
          PRONTO L’ELENCODEI RESTAURATORI
I restauratori italiani hanno finalmente visto riconosciuti i loro diritti con l’equiparazione del diploma conseguito in scuole statali al diploma di laurea. Con la nascita dell’elenco dei restauratori si aprono nuove opportunità strategiche per il mercato di questo settore.
 
 
          IN ARRIVO FINANZIAMENTI DALLA SARDEGNA
E’ stato pubblicato un nuovo bando per il settore dei beni culturali che riguarda l’assegnazione dei contributi per i progetti triennali di fruizione e promozione di aree e parchi archeologici, complessi monumentali, musei di ente locale e di interesse locale.
Un nuovo sistema di valutazione basato su diciassette criteri di priorità stabilirà la graduatoria per l’assegnazione agli Enti locali dei contributi per i progetti di fruizione e promozione di aree e parchi archeologici, complessi monumentali, musei di ente locale e di interesse locale. Possono beneficiare dei finanziamenti gli Enti locali di tutta la Sardegna, singoli o associati, che potranno richiedere il contributo per un solo e unico progetto.
 
 
          STANZIATI DALLA FONDAZIONE CARIPLO 45 MILIARDI PER I PROGETTI DI UTILITA’ SOCIALE
La Fondazione Cariplo ha presentato i Bandi 2006 a sostegno di progetti di utilità sociale nei quattro nei settori di intervento: Ambiente, Arte e cultura, Ricerca e Servizi alla persona. Tra le linee erogative quelle a favore dell’infanzia negata, dell’assistenza ai disabili rimasti senza genitori, dell’educazione ambientale, e del sostegno al reclutamento di giovani ricercatori.
 
 
          BENI CULTURALI E TURISMO
L’assessorato regionale al Turismo siciliano e quello ai Beni culturali potrebbero essere accorpati. Lo prevede un disegno di legge sulla riforma degli assessorati regionali, che la conferenza dei capigruppo dell’Ars esaminerà nell’ultima fase di legislatura. Il ddl mira ad accorpare tra di loro i settori di intervento attraverso una logica di razionalizzazione che tenga conto delle modifiche costituzionali e comunitarie.
 
 
          ATLANTE DEI BENI CULTURALI DI TERRA DI LAVORO
Un portale per passeggiate virtuali tra siti e ricchezze storico-artistiche.Un Atlante sui beni culturali di Terra di Lavoro. Realizzato da ricercatori e giovani laureati, per passeggiare virtualmente tra siti reali, musei, beni archeologici e storico artistici. Ideato e realizzato dalla Facoltà di Lettere e Filosofia ha lo scopo di realizzare un sistema informativo fruibile online, utile per la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio storico-artistico ed archeologico presente nella provincia di Caserta.
 
 
          ITALIA-CINA PER LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE
L’Italia e la Cina collaboreranno nella lotta contro furti, scavi illeciti, importazione e esportazione illegali di beni culturali e per la tutela del patrimonio culturale. Sono stati costituiti i gruppi di lavoro per avviare le attività previste dagli accordi di collaborazione tra i due Paesi su: lotta ai traffici illeciti; partecipazione al progetto Cuspis; collaborazione nella protezione, conservazione e valorizzazione dei rispettivi patrimoni culturali e gestione dei rispettivi siti iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco.
 
 
          RICONOSCIMENTI PER L’ITALIA
L’Unione europea ha assegnato all’Italia tre riconoscimenti per la conservazione dei beni culturali che riguardano in particolare il restauro del teatro della Scala a Milano, l’ex chiesa di Santa Marta a Venezia e per uno studio sulla valorizzazione delle risorse culturali nella provincia di Reggio Calabria. L’isola di Cipro, la Spagna, la Polonia, la Gran Bretagna e la Francia hanno invece ricevuto i cinque premi più importanti del valore di 10.000 euro ciascuno.
 
 
          TUTELA ANCHE PER GLI ARCHIVI INDUSTRIALI
Il ministero per i Beni e le Attività Culturali ha dichiarato di "notevole interesse storico" gli archivi Dufour, Finmare, Ilva e Manzitti. Sono archivi industriali e manageriali prodotti, a partire dalla metà dell’800 e custoditi dalla Fondazione Ansaldo di Genova. Con la dichiarazione, si consolida la collaborazione avviata nel 2005 tra la Fondazione Ansaldo e la direzione generale per gli Archivi del Mibac, che si avvale ora anche di una convenzione per la tutela e la valorizzazione del patrimonio archivistico-documentale prodotto da imprese e attori economici.
 
 
          ARTE E TECNOLOGIA PER UN UNICO PROGETTO
Il progetto si chiama Start e verrà finanziato dalla Regione Toscana coinvolgendo 20 tra istituti e centri di eccellenza del Cnr. Tra gli obiettivi lo sviluppo di strumenti per la diagnostica ed il monitoraggio, di tecnologie per la conservazione e il restauro, di tecnologie multimediali, di servizi, consulenza, aggiornamento e training per il personale.
 
 
          A FERRARA DAL 30 MARZO IL SALONE DEL RESTAURO
L’avvenimento si propone come appuntamento rilevante per i professionisti dell’arte, ma anche per la cultura. Il XIII Salone del Restauro si svolgerà dal 30 marzo al 2 aprile alla Fiera di Ferrara dove sono attese almeno 30mila persone. L’edizione 2006 punta in particolare sulla internazionalità, aprendo una finestra sull’offerta italiana del settore del restauro, dagli aspetti tecnici a quelli della tradizione storico-artistica. Questo aspetto sarà rafforzato dalla partecipazione dell’Istituto Nazionale per il Commercio Estero con uno stand istituzionale e con missioni di operatori provenienti da paesi esteri. Ci saranno mostre internazionali e contributi forniti da esperti e tecnici stranieri.
 
 
          LUBECCA E ROMA INSIEME PER RIVALUTARE IL PATRIMONIO ARTISTICO
Educare alla tutela del patrimonio artistico e culturale ripercorrendo le tappe di storici cammini di fede, progettazione comune e promozione nell’ambito della pedagogia del patrimonio culturale camminando su ”La strada europea della pace da Lubecca a Roma”: ecco la nuova convenzione stipulata oggi dal ministro per i Beni e le Attività Culturali, Rocco Buttiglione, con il CIFRE – Consorzio Innovazione Formazione e Ricerca, e tutti gli Istituti Regionali di Ricerca Educativa – IRRE.
 
 
          NASCE ‘MAGNIFICO’ PER PROMUOVE METE CULTURALI-ARTISTICHE
Il progetto ‘Magnifico’ si propone di portare broshure, video, pubblicazioni, pacchetti di viaggio ad hoc a bordo degli aerei e sui treni, nei luoghi di transito come gli aeroporti e le stazioni ferroviarie, sulle navi e negli uffici dei tour operator, per offrire ai visitatori, italiani e stranieri, tutte le informazioni necessarie su mostre, eventi, iniziative museali nelle diverse località italiane.
Il protocollo d’intesa di ‘Magnifico’, ideato dall’associazione ‘Mecenate 90’, è stato firmato dal ministro dei Beni e attività culturali Rocco Buttiglione e dai rappresentanti delle aziende sinora coinvolte. Tra queste: Alitalia, Aeroporti di Roma, Autogrill, Assaeroporti, Air One, Alpitour, Eurofly, Livingston, Alilauro, Centostazioni, Enac, Confitarma, Trenitalia, Maggiore Rent, Neos.
 
 
          MIART 2006 – 11ª FIERA INTERNAZIONALE DI ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
Dal 30 marzo al 2 aprile 2006 apre al pubblico l’undicesima edizione di MiArt, la Fiera Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Milano.
MiArt, che inaugura il 29 marzo 2006, si terrà nel centro della città all’interno del Padiglione 15 di Fieramilanocity, in uno spazio espositivo progettato dall’architetto Mario Bellini, che sarà sede anche dell’edizione 2007.
 
          DAL CIPE 3 MLN EURO PER LA DOMUS AUREA
I lavori di consolidamento della Domus Aurea potranno contare su altri 3 milioni di euro, che si aggiungono ai 4 milioni di euro stanziati dalla Finanziaria 2006.
 
 
          IL MUSEO WEB SBARCA ANCHE IN EGITTO
Migliorare la qualità di siti culturali nei paesi mediterranei: questo lo spirito che animerà le giornate del 3 e 4 aprile, presso il Center for documentation of cultural and natural heritage del Cairo, dove si terrà il primo dei tre seminari e workshop, in programma nel 2006, previsti dal progetto ”Medcult”, a cui parteciperà la delegazione del ministero dei Beni Culturali e delle Attività Culturali – gruppo Otebac – Osservatorio tecnologico per i Beni e le Attività Culturali. La missione italiana relazionerà sui risultati raggiunti finora con l’attuazione del progetto ”Minerva” e presenterà agli addetti ai lavori ”Museo Web”, il Kit di progettazione di un sito di qualità per un museo medio piccolo. Minerva è il progetto che dal 2002, attraverso la rete dei ministeri europei per la cultura, ha lavorato per l’armonizzazione delle politiche nazionali di digitalizzazione del patrimonio culturale.
 
 
          BUTTIGLIONE FIRMA I DECRETI PER LA PROGRAMMAZIONE TRIENNALE 2006-2008
Parere favorevole del Consiglio Superiore per i Beni Culturali. Via libera al programma triennale 2006-2008 con l’elenco annuale dei lavori per il 2006 e agli interventi finanziari per il 2006 del ministero per i Beni Culturali, con la firma dei due decreti relativi da parte del ministro Rocco Buttiglione dopo il parere favorevole espresso dal Consiglio Superiore per i Beni Culturali e paesaggistici, riunitosi questa mattina nella sede di via del Collegio Romano a Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it