L’indispensabilità dell’estratto delle mappe censuarie e del certificato di destinazione urbanistica ai sensi dell’art. 567, commi 2^ e 4^, c.p.c.